OSPEDALE, INCONTRO IN REGIONE SINDACO-COMMISSARIO

LONGO INVITATO AD EFFETTUARE SOPRALLUOGO A CARIATI

COMUNICATO STAMPA N.248 – FONTE: COMUNE DI CARIATI (Cs) – 14.12.2020


RIBADITA NECESSITÀ RE-IMMISSIONE IN RETE REGIONALE

Cariati (Cs), lunedì 14 dicembre 2020 – Il commissario straordinario alla sanità in Calabria Guido Longo appena possibile effettuerà un sopralluogo all’Ospedale di Cariati per prendere atto di persona delle condizioni oggettive della struttura della quale si richiede unanimemente la re-immissione nella rete ospedaliera regionale.

È quanto fa sapere il Sindaco Filomena Greco che nella mattinata odierna (lunedì 14 dicembre) ha incontrato il neo commissario nella Cittadella Regionale a Catanzaro, invitandolo sul territorio.

Allo stesso tempo, facendosi portavoce di tutti i sindaci dei comuni sedi di ospedali chiusi o depotenziati negli ultimi anni, protagonisti nei giorni scorsi di incontri ed iniziative comuni, il Sindaco ha colto l’occasione per rinnovare al commissario la richiesta di incontro congiunto con tutti gli amministratori, invitandolo a programmare altrettanti sopralluoghi nei territori interessati.

Nel corso dell’incontro promosso dall’Amministrazione Comunale, dimostratosi utile e proficuo, ringraziandolo per la disponibilità e sensibilità dimostrate, il Primo Cittadino ha ribadito a Longo l’urgenza di re-immissione del presidio territoriale Vittorio Cosentino, sottolineando la necessità di una complessiva riorganizzazione della rete sanitaria regionale disegnata nel 2010; ciò – ha scandito – alla luce delle mutate condizioni che erano alla base di quel piano di rientro e della mancata realizzazione del nuovo Ospedale della Sibaritide che, di fatto, hanno progressivamente distrutto – ha concluso la Greco – la garanzia minima dei livelli essenziali di assistenza (LEA) per le nostre popolazioni.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta