Operazione Stige. Commissione d’accesso Comune di Casabona

Il Prefetto di Crotone su delega del Ministro dell’Interno ha nominato oggi la commissione d’accesso antimafia al Comune di Casabona.

Si tratta di una conseguenza dell’operazione Stige.

La commissione è composta dal viceprefetto vicario della Prefettura di Crotone, da un ufficiale dei carabinieri del Comando provinciale di Crotone e dal dirigente dei servizi di ragioneria della Prefettura Rocco Cataldi.

Subito dopo gli arresti il Prefetto di Crotone aveva disposto la sospensione degli amministratori colpiti dal provvedimento cautelare, appartenenti alla Provincia di Crotone ed ai Comuni di Cirò Marina, Strongoli, Casabona e Crucoli.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta