NATALE CON … LILT. Iniziativa che ha riempito il centro sociale

Grande partecipazione all’evento organizzato dalla LILT presso il Centro Sociale di Cariati sabato 16 dicembre.  Una bella iniziativa  che ha dato l’opportunità di parlare di prevenzione oncologica e dedicarsi alla solidarietà. La prevenzione, ha ricordato la Presidente Maria Viteritti, non è uno slogan , ma la mossa vincente per sconfiggere queste  patologie e garantirsi il diritto alla salute.

All’evento ha partecipato  L’IPSSEOA di Cariati, guidato dalla Dirigente Scolastica Ornella Campana, con il progetto “Natale di solidarietà”, un progetto didattico -educativo a prevalente tematica inclusiva.

Gli studenti, guidati dal professore di enogastronomia Marino Ravatti insieme alle professoresse Daniela Mancini e Gemma Mastroianni referenti del progetto,  hanno realizzato e distribuito  prodotti di pasticceria.

 Ad arricchire la serata ha contribuito  la relazione  “La stella dei Magi tra scienza e religione” tenuta dal prof. Domenico  Liguori. Secondo la tradizione cristiana, grazie all’apparizione della stella, i Magi venuti dall’Oriente rintracciarono la capanna di Gesù Bambino, a Betlemme, e diedero corso al rito dell’Adorazione, ma  che cosa fu la stella dei Magi? La comparsa di una nuova stella, il passaggio di una cometa, un accostamento fra i maggiori pianeti? Le varie ipotesi, illustrate dal   fisico, docente dell’IIS Cariati, hanno coinvolto tanti scienziati, senza ancora portare a una soluzione condivisa.

A fare da cornice  a questa particolare serata un concerto di Natale,  le note  di Alysea Fortino, la chitarra di Giada Cosenza e la voce di Francesca Paparella hanno creato un’atmosfera avvolgente, resa ancora più calda dalla solidarietà, dalla beneficenza e dalla condivisione. 

 La Tombola, il classico gioco da tavolo, ha garantito il divertimento,con  la possibilità di vincere ricchi premi offerti dai commercianti di Cariati in palio per i  fortunati vincitori.

Il ricavato della serata di beneficenza  sarà  devoluto alle famiglie colpite da patologie oncologiche costrette a lunghe cure  lontano dal proprio paese.

La  Sindaca avv. Filomena Greco intervenuta alla serata ha rivolto ai presenti  i saluti istituzionali ed  ha ringraziato l’associazione per l’iniziativa, presenti alla serata anche l’assessore dott.ssa  Maria Elena Ciccopiedi, L’assessore Ines Scalioti, il delegato allo sport Pino Greco.

Un sentito ringraziamento  ai commercianti  che con grande generosità  hanno contribuito ai premi per la tombolata, alla stampa Cariatinet e  all’agenzia Jureka, alle suore di Santa Gemma.

 In particolare :

Conad di Parrilla – Farmacia Ciccopiedi – Forno Minò- Massimo Shopping- Lio Riccardo – Frutteria Forciniti – Il salotto di Patty – Gelateria Fortino- Pasticceria Santoro – Abbigliamento Planet di  Gargiulo  – Supermercato Tosto – La piccola Standar di Mimmo Martino – IL Segnalibro – Caseificio Cosentino – Supermercato Montanaro – Fioraio Cariglino -Libreria Coccinella – Gioielleria Imperiale – Gina Nigro –Parafarmacia  De Sio Simona – Franco Le Rose Corredo – Pasticceria Santoro – Parafarmacia Rosina Zolli – Tutto Mille di Martino Fabio e Dario. L’arte del regalo.

 

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta