Morte alla stazione ferroviaria di Fuscaldo

Una studentessa di San Lucido di quindici anni è morta sul colpo alla stazione ferroviaria

Una studentessa di San Lucido di quindici anni è morta sul colpo alla stazione ferroviaria di Fuscaldo, travolta dall’Intercity proveniente da Roma.

La vittima si trovava a Fuscaldo perché, assieme ad un’altra amica si erano recati a mare.

Testimoni hanno riferito alle forze dell’ordine chele giovani anziché prendere i sottopassaggi, avrebbero preferito attraversare i binari.

Il macchinista, notata la sagoma della ragazza sui binari, avrebbe suonato a ripetizione, ma era ormai troppo tardi.

Una scena straziante quella che si è presentata agli occhi di carabinieri, polizia ferroviaria e personale del 118 dell’ospedale San Francesco di Paola, ma anche di tanti viaggiatori.

 

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta