LEGA NAVALE CARIATI. Saluti del Commissario Straordinario Nicola Antonio Sero

nicola sero 12-2015E’ mio convincimento che se si vogliono conseguire cambiamenti significativi e nel, contempo, raggiungere obiettivi lusinghieri necessita che tutti e ciascuno remino nella stessa direzione, perseguendo innanzitutto i fini statutari della nostra Sezione e della Lega Navale Italiana.
Risultati alla nostra portata solo se tutti i Soci si sentiranno un tutt’uno con la Sezione, in uno sforzo sinergico leale, dispiegando e unendo le nostre forze, le competenze di ognuno, le professionalità di tutti, trasmettendo valori e interessi, costruendo consenso, incoraggiando iniziative sociali, culturali, sportive e ambientalistiche.
Vi chiedo, pertanto, non soltanto di dare, per questi mesi di commissariamento ( pochissimi per fortuna) con passione forte, cuore e alto senso di responsabilità il Vostro pregevole impegno di volontariato, ma concorrere in maniera leale per il bene del “meraviglioso giocattolo” che siamo riusciti a costruire con tanti sacrifici in questi anni, lasciando da parte conflitti personali, pregiudizi, rancori e deleteri sospetti.
Negli anni, il Presidente Giovanni Cufari, in primis, e tutto il suo straordinario gruppo di lavoro hanno ottenuto stima e apprezzamenti per l’impegno profuso a tutto campo nel settore dello avanzamento sociale, dell’educazione e salvaguardia ambientale, delle molteplici iniziative ed attività nautiche.
Mi permetto ricordare, principalmente a me stesso, che la nostra Associazione è da vivere come una grande e speciale comunità di donne e di uomini che operano per il comune e condiviso obiettivo di trasmettere l’amore e la cultura del mare nel popolo italiano e soprattutto nelle giovani generazioni. Questo deve essere il nostro imperativo categorico, a qualunque prezzo!
Voglio rivolgere un ringraziamento particolare ai quei soci che servono con professionalità la nostra Associazione, mettendo nel lavoro quella generosità che spesso permette di superare barriere e difficoltà contingenti.
A quelli che nei momenti di bisogno non si risparmiano mai per il bene comune e che si impegnano con disinteresse, rubando il proprio tempo libero agli affetti della famiglia, per affermare e trasmettere i valori della LNI a beneficio degli altri, va la mia riconoscenza e il mio rallegramento.
A nome della Presidenza Nazionale e mio personale, auguro a tutti Voi buon lavoro. Dispieghiamo, dunque, le vele della nostra intelligenza, rimbocchiamoci “Tutti, Nessuno escluso”, le maniche della buona volontà e nobilitiamo la nostra libera e generosa scelta, veleggiando uniti e compatti in mare aperto “col vento in poppa”!
Sicuro di essere aiutato da tutti Voi nel delicato compito, cui sono stato immeritatamente chiamato, nel traghettare la Sezione alle elezioni degli Organi Collegiali, assumo solennemente l’impegno di garantire la mia assoluta imparzialità, lealtà e onestà intellettuale. La mia unica direzione sarà quella dell’interesse della Sezione di Cariati, della crescita culturale, morale, umana ed economica della comunità Cariatese e del suo Hinterland.

Il Commissario Straordinario
Nicola Antonio Sero

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta