LA DEA DELLA GIUSTIZIA DEL MAESTRO PASQUALE SANTORO

Il complesso delle possibilità e dei contenuti intellettuali e spirituali dell’individuo è generato e creato dalla mente umana: la sede o direzione dei principi e processi intellettivi e pratici!

Data per certa questa affermazione scientifica, il parto, avvenuto qualche ora fa, presso il laboratorio (o come lo definimmo un tempo, “l’atelier artistico”) del maestro Pasquale Santoro, a Scala Coeli, è stato a dir poco eccezionale!

È una femmina di una bellezza aliena e dall’affascinante nome: Maat!

L’utero del maestro (che, se anche biologicamente maschio, possiede!) è, “tout court”, la sua mente nella quale, in meno di nove mesi, si generano e realizzano le opere, i suoi “figli”: la prole ormai numerosa che abita nei laboratori del maestro!

Maat, è la testa ricavata da una pietra del nostro fiume Nicà che, Pasquale, ha voluto dedicare alla figlia del dio del sole egizio, Ra!

Maat, dea dell’ordine cosmico, della giustizia e della verità è la più recente creazione del maestro Santoro che nel misterioso pentagramma della sua musica ha incastonato sulle righe e tra gli spazi questa scultura, che possiede i ritmi esatti del suo amore per l’arte!

Antonio Loiacono

Print Friendly, PDF & Email

Hits: 103

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta