INPS, SCONGIURATA CHIUSURA CENTRO MEDICO

CALABRÒ (PD): RINGRAZIA BRUNO BOSSIO PER IMPEGNO

DIRITTI COMUNITÀ LOCALE, PRIORITÀ PD

 ROSSANO (Cs), Mercoledì 8 Marzo 2017 – INPS, Centro Medico Legale, l’esito dell’interpellanza presentata dall’On. Enza BRUNO BOSSIO testimonia la costante attenzione che la deputata calabrese continua ad attestare rispetto alle esigenze ed attese di Rossano e dell’intero territorio. La rappresentante parlamentare continua a rappresentare un punto di riferimento anche di quest’area della provincia di Cosenza presso le istituzioni nazionali. Ed è anche grazie a lei se questo ennesimo scippo ai danni delle nostre popolazioni è stato scongiurato.

È quanto dichiarano il consigliere comunale Teodoro CALABRÒ e la segreteria del PD rossanese, sottolineando l’importante risultato che si è contribuito ad ottenere, con impegno e coerenza: bloccare ogni tentativo di chiusura del Centro Medico Legale presso l’INPS.

La BOSSIO è stata prima firmataria dell’interpellanza presentata al Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale attraverso la quale si richiedeva di rivedere l’ipotesi di chiusura della sede Inps di Rossano con l’obiettivo di salvaguardare un territorio vasto e mal collegato, già depauperato dagli effetti perversi dalla logica dei tagli lineari e degli accorpamenti irrazionali, su tutti l’assurda vicenda della soppressione del Tribunale di Rossano.

L’Inps – CALABRÒ ricorda la risposta del Sottosegretario CASSANO alla BOSSIO – ha precisato che i rilievi effettuati dagli interpellanti costituiranno oggetto di una attenta valutazione al fine di venire incontro alle esigenze dei cittadini nel pieno rispetto dei principi di equità, trasparenza e legalità. L’Istituto ha infine assicurato che ogni sua determinazione in ordine al processo di riorganizzazione dovrà essere preceduta da un ampio confronto con tutti i soggetti interessati e avendo riguardo a tutti i contributi che pervengono sia dai territori che dalle organizzazioni sindacali.

Nel ribadire alla BRUNO BOSSIO – aggiunge il consigliere comunale – la gratitudine del PD cittadino ed interpretando gli analoghi sentimenti di rassicurazione della popolazione rispetto all’allontanamento di un’ulteriore inaccettabile iattura che avrebbe aggravato disagi e difficoltà nella fruizione di servizi sanitari già insufficienti, a Rossano ed in tutta la zona, cogliamo l’occasione per sottolineare che la tutela delle aspettative e dei diritti fondamentali delle nostre comunità locali resta priorità dell’azione politica del nostro partito, senza se e senza ma. Del resto siamo certi – conclude CALABRÒ – che la deputata non farà mancare a questa città ed a questo territorio la sensibilità ed il sostegno forti di cui abbiamo ed avremo ancor più bisogno per la soluzione nel prossimo futuro di tutte le altre questioni aperte. – (Fonte: Lenin MONTESANTO – Comunicazione & Lobbying – 345.9401195)

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta