Il Liceo Scientifico Statale “Stefano Patrizi” di Via Golia Da 5 giorni senza acqua.

Cinque giorni senza acqua ed ancora non si comprendono le cause. Accade al Liceo Scientifico Statale “Stefano Patrizi” di via Golia: quasi 350 persone, fra studenti, insegnati, amministrativi e bidelli costretti a non poter usare i servizi igienici. “Uno po’ d’acqua – dice un bidello – c’è solo al mattino, per una mezz’oretta. Poi, puntualmente, nemmeno una goccia”. Il problema, ci riferiscono, potrebbe essere nelle autoclavi, oppure in un guasto nella rete. Così sono stati informati a tempo debito l’ufficio scolastico della Provincia (proprietaria dell’edificio) ed il Comune. Nessuno dei due Enti è finora intervenuto. La situazione igienica e sanitaria, se non è allarmante, comincia a preoccupare, ed in questi casi la raccomandazione è una sola: chi non ha una capiente vescica di ferro stia a casa o faccia di necessità virtù.. In questo caso il soccorso proviene dai residenti nella zona che hanno iniziato una commovente gara di solidarietà, giacché ciascuno a messo a diposizione degli studenti i bagni delle proprie abita

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta