Forza Cariati!

Di sicuro, il bene vincerà sul male! 

Cosa ha spinto forse un gruppo di balordi a tentare il furto del nuovo defibrillatore allestito nel centro storico? 

Cosa spinge, al contrario, delle persone di buon cuore a riservare la propria attenzione al territorio, verso il quale provano affetto e rispetto? 

Ecco due lati di una stessa medaglia che riguardano una triste circostanza che ha interessato Cariati in questi ultimi giorni. 

Solidarietà, generosità, nonché violenza, prevaricazione rappresentano sentimenti che cozzano e che difficilmente possono convivere. 

Ed é proprio in questo periodo in cui la paura aumenta, in cui cresce la tentazione di chiudersi nei propri steccati, occorrono dei segnali positivi.

Un Paese impaurito, un Paese dove si costruiscono muri, un Paese dove si allentano i legami sociali è un Paese più debole.

Un Paese unito, un Paese solidale, un Paese dove i cittadini avvertono il senso della responsabilità sociale è un Paese più forte, in grado di affrontare le sfide più impegnative.

Forza Cariati. Di sicuro, il bene vincerà sul male! 

Nicola Campoli 

Print Friendly, PDF & Email

Views: 109

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta