FABIO PUGLIESE: Questo il Documento, riguradante Ponte Molinella sulla S.S.106, inviato agli organi competenti

Riteniamo che la lettura del documento sia utile a capire senza alcun fraintendimento qual è la realtà rispetto alla delicata vicenda relativa al Ponte Molinella sulla S.S.106 a Cariati (CS) in modo da liberare questo argomento da ogni e qualsiasi approssimazione o inesattezza e proprio per questo lo inviamo agli organi di stampa. Siamo certi che ognuno, dopo aver letto attentamente, questo documento di 30 pagine che ricostruisce in modo completo e puntuale la delicata vicenda del Ponte Molinella attraverso anche la documentazione ufficiale possa riuscire a maturare una propria idea. Inviamo il documento anche perché intendiamo con grande serietà (quella che da sempre di contraddistingue), e con opportuna chiarezza esprimere tutta la nostra preoccupazione circa la vicenda del Ponte Molinella che ad oggi – lo ribadiamo – ancora versa in una condizione di stallo e non ha una copertura economica necessaria a far avviare i lavori con urgenza. Questo documento, infine, nasce con l’intento di stimolare le Autorità competenti affinché possano essere avviati al più presto i lavori con una ordinanza di protezione civile (o comunque non con una via ordinaria), ed, inoltre, per fare in modo che domani possano essere accertate le responsabilità ben chiare ed evidenti di quanti, a vario titolo, hanno determinato questa situazione e tutto ciò che essa potrà causare. Tale documento è stato inviato: all’Arch. Ornella Segnalini presso il Ministero delle Infrastrutture Dipartimento delle Infrastrutture, gli Affari generali ed il personale Direzione Generale per le Infrastrutture Stradali Divisione II, al Ministro delle Infrastrutture e Trasporti On. Maurizio Lupi, alla Procura della Repubblica di Cosenza, a S.E. il Signor Prefetto di Cosenza, all’Assessore ai Lavori Pubblici della Regione Calabria On. Nino De Gaetano, alla Direzione Generale di Anas SpA, al Compartimento Anas Spa per la viabilità per la Calabria, al Comune di Cariati, al Consigliere Regionale On. Giuseppe Graziano, al Senatore della Repubblica Italiana On. Enrico Buemi ed al Deputato della Repubblica Italiana On. Nazzareno Pilozzi. Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta