ELETTO IL NUOVO CONSIGLIO DELLA LEGA NAVALE SEZIONE DI CARIATI

Nei giorni scorsi si sono tenute le elezioni per il rinnovo degli Organi Statutari della Lega Navale Sezione di Cariati nelle quali Francesco Cufari è stato eletto presidente del Consiglio di Sezione.

Nel primo Direttivo Nicola Sero è stato nominato vicepresidente, Filippo Critelli tesoriere e Vincenzo Rispoli nuovo segretario; consiglieri sono Iripino Alfonso con delega alla propaganda marinara nel territorio, Formaro Cataldo delegato alle attività culturali, Ippolito Leonardo con delega alla tutela ecologica dell’ambiente e Urso Francesco delegato alla promozione sociale.

Inoltre, a soci con particolari esperienze e competenze specifiche, sono state attribuite alcune deleghe per il miglior funzionamento della Sezione. Mancini Daniela è stata indicata alla Presidenza Nazionale come Delegata Scolastica della Lega Navale Italiana con il compito di svolgere nelle scuole azione promozionale intesa a diffondere fra i giovani studenti l’amore per il mare, incentivando altresì l’interesse per gli sport ed il diporto nautico quale forma di sana utilizzazione del tempo libero; Nigro Imperiale Domenico sarà il coordinatore di tutte le attività sportive di Sezione per avviare corsi e attività sportive marittime, soprattutto per i più piccoli, al fine di avvicinare e far appassionare il maggior numero di persone a questo stupendo mondo; a Russo Giovanni è stata demandata la delega alla logistica e alle infrastrutture per garantire il miglior funzionamento della Sezione e rendere meglio fruibili tutti gli spazi a disposizione.

Si è proceduto infine, alla nomina dei Presidenti del Collegio dei Revisori dei Conti e del Collegio dei Probiviri, rispettivamente, nelle persone dei soci Montesanto Luigi e De Nardo Cataldo.

Il nuovo Consiglio appena insediato si prefigge, in continuità con il lavoro svolto dal Consiglio uscente, che ha fatto sì che l’Associazione si sia inserita nel contesto sociale a livelli alti e con apprezzamenti e riconoscimenti lusinghieri da più parti, di consolidare le attività già introdotte, nonché sviluppare alcuni nuovi importanti progetti. Per questa ragione l’azione dei consiglieri responsabili dei futuri settori di attività sarà rivolta all’implementazione e potenziamento delle strutture organizzative di loro competenza con l’obiettivo di coinvolgere nuovi Soci e garantire la continuità nel tempo.

 «Sono davvero onorato di ricoprire la carica di presidente – afferma Francesco Cufari – soprattutto in memoria del mio compianto papà Giovanni, che mi ha preceduto, proseguendo nell’ottimo e importante solco tracciato dal suo Consiglio uscente. Tutto ciò ci dà un’enorme carica e responsabilità per affrontare i numerosi impegni che ci attendono. Lavoreremo per aumentare la visibilità della nostra Associazione e per realizzare progetti che consentano il coinvolgimento degli alunni delle scuole della nostra cittadina al fine di sensibilizzarli al “bene” mare, inteso come risorsa sia sotto il profilo ambientale che sotto il profilo naturale, economico, sociale e culturale. Favorire azioni di sensibilizzazione a un più alto grado di maturità ecologica, esportandole nell’ambito della vita quotidiana di ognuno e caratterizzando a questo fine l’attività associativa, con comportamenti dei Soci destinati a legare fortemente la LNI al tessuto sociale del territorio, in cooperazione con le istituzioni locali e con altri organismi socialmente rilevanti, sarà il principale obiettivo di questo Consiglio per il triennio 2022–2024. Ci aspettano, quindi, tre anni da vivere da PROTAGONISTI! Buon vento a tutti.»

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta