ECCELLENZA CALABRESE IN TV. Cataldo Formaro firma la scenografia del “Pizza Talent Show”

Cataldo Formaro è il progettista della scenografia del “Pizza Talent Show 2022, programma ideato e condotto da Alessandro Di Pietro,  in onda a partire da oggi, lunedì 28 Marzo, fino a venerdì 1 Aprile, presso lo studio TV di “Alma TV” in Roma.

Cataldo Formaro nasce come interior designer, autore di lavori davvero apprezzati a livello nazionale ed internazionale da parte di clienti ed esperti del settore. La sua tenacia e la sua voglia di conoscere mondi nuovi lo ha portato, con la sua arte, ad approdare nel mondo dei grandi eventi e della TV.  Ha firmato progetti come: Area eccellenze calabresi, ed alcune aree tematiche di Casa Sanremo. Inoltre, ha collaborato a progetti come “Gustibus ESTATE” su La7 Tv, “Mezzogiorno in famiglia” su Rai2 e tanti altri progetti e format TV. La collaborazione con Di Pietro è frutto di un rapporto longevo, costruito anni fa sulla base di una solida amicizia e di reciproca stima.

Oltre al Pizza Talent Show, Cataldo Formaro sta lanciando sui social un nuovo progetto televisivo, chiamato  “A tutto Design “, di cui sarà il protagonista indiscusso

L’interior desing è una figura di ampia importanza, che lavora a fianco del cliente, insieme al team di lavoro per realizzare il progetto o, per meglio dire, il sogno del cliente. Secondo Cataldo Formaro, ormai tante giovani coppie e famiglie passano tantissimo tempo negli show room a caccia di un’idea o di una soluzione e, proprio “A tutto design” si pone l’obiettivo di raccontare quanto più possibile su questo affascinante mondo e non solo.

Il format è realizzato dal gruppo GG, e sarà trasmesso sul relativo canale Youtube  e sulle pagine Facebook dedicate.

Dopo aver dato un grosso in bocca al lupo a Formaro per i suoi progetti, gli abbiamo chiesto  cosa ha contribuito al tuo successo:  “La mia serenità… io punto allo stare bene con la mia famiglia, anche se spesso, per il mio lavoro,  sono costretto a non vederla per giorni. L’originalità è la base del mio lavoro e sono contento di essere riuscito a far nascere tutto ciò nella mia terra, la mia Calabria, per poi espandermi in tutto il mondo.”

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta