Don Gerardo Letizia, parroco in pensione, indagato per appropriazione indebita

La Procura della Repubblica di Vibo Valentia sta indagando nei confronti di don Gerardo Letizia, parroco in pensione di Serra San Bruno. E’ stato ipotizzato sul suo conto il reato di appropriazione indebita e omessa comunicazione al Ministero dei Beni Culturali della movimentazione di opere d’arte di proprietà della chiesa. Le indagini avevano avuto avvio a seguito di alcune segnalazioni anche anonime. I Carabinieri nel corso delle indagini hanno preso in consegna il registro dei beni di proprietà della chiesa di “San Biagio” custodito negli uffici del Ministero. Al fine di accertare se ci fossero opere ecclesiastiche mancanti è stato effettuato una perquisizione nell’abitazione del prete che avrebbe portato al rinvenimento di diverse opere d’arte e oggetti liturgici di notevole interesse storico e culturale. Tra questi figurano quadri risalenti addirittura al XVI secolo, crocifissi e calici, tutto posto sotto sequestro e ritenuto indebitamente detenuto.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta