Diritto di replica: Montesanto a Guarascio “Non ho parenti ed amici dei quali salvare l’immagine”

In merito alla replica del dott. Bruno Morise Guarascio si precisa quanto segue : E’ vero che il sig. Bruno Morise Guarascio percepisce l’indennità di posizione quale Dirigente dell’area finanziaria? E’ vero che non sono stati approvati i ruoli dell’acqua relativi agli anni 2012-2013-2014? E’ vero che sono stati spesi oltre ventimila euro per raccomandate per chiedere ai cittadini di esibire le ricevute dei pagamenti relativi agli anni 2009-2010-2011? Sono queste le domande a cui avrebbe dovuto replicare il Dott. Bruno Guarascio che, invece, si erge a difensore dei suoi colleghi, nei cui confronti va tutta la mia stima, e che non hanno certo bisogno di un tale difensore di ufficio. Al dott. Guarascio chiederei, inoltre, di conoscere gli amici e/o i parenti dei quali dovrei salvare l’immagine. Egli, invece, ha inteso fare oggetto di una serie di epiteti sconvenienti, la mia persona, senza alcun motivo, e lanciarsi in un furibondo attacco contro l’Amministrazione da cui dipende (ma questo è affare suo e replicherà, se intende farlo, l’Amministrazione). Io dubito che il dott. Guarascio abbia letto l’articolo apparso nel numero 54 de “L’eco dello Jonio” e abbia scritto la replica, la quale è solo frutto di un livore sconsiderato e di una inciviltà che, per il poco che lo conosco, mi sembrava non appartenessero, ma forse mi sono sbagliato, al dott. Guarascio. Nei confronti del quale non userò le stesse espressioni usate nei miei confronti, per quei valori e per quel senso di “Humanitas”, ai quali ho improntato tutta la mia vita e che mi inducono a stendere un velo pietoso verso un poveraccio al quale, oltre lo stipendio, questo sì sproporzionato alla sua qualità di Dirigente, fanno difetto cultura, senso del limite, autonomia e, se mi si consente, anche le norme minime di un corretto comportamento. Se qualcuno pensava e pensa di potermi trascinare nel fango nel quale sguazza, ergendosi a paladino di legalità, svilendo quotidianamente quei valori ai quali dice di ispirarsi, ha proprio sbagliato segno. Damiano Montesanto

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta