Diritti fondamentali dell’essere umano. Aprire in ogni provincia calabrese, dei punti ascolto.

Si terrà venerdì 30 a Cosenza, nella sede del Coni ,in Piazza Matteotti -ex stazione ferroviaria, un incontro con le responsabili provinciali del Dipartimento Diritti Umani e Libertà Civili di Forza Italia in Calabria. A presiedere l’incontro sarà Maria Josè Caligiuri, responsabile regionale del Dipartimento. “Questo primo incontro organizzativo si terrà a Cosenza, per poi proseguire nelle altre province calabresi nei prossimi giorni. Il nostro obiettivo è quello di organizzare incontri, dibattiti e proposte, su come garantire i diritti fondamentali dell’essere umano, che sono quei diritti in assenza dei quali l’essere umano non può realizzare pienamente se stesso. Oggi, più che mai, la lotta per la tutela di questi diritti fondamentali, definisce le linee di politica interna ed estera di molti paesi. Capire a fondo questi argomenti è la premessa per poi esercitare un’azione politica forte e credibile in Calabria e in Italia. E’ mia volontà infatti, aprire in ogni provincia calabrese, dei punti ascolto, per ascoltare le tante istanze che giungono dai calabresi e, cercare di risolverle, anche e soprattutto in funzione, di un’amministrazione regionale completamente sorda e per certi versi anche inesistente”. Maria Josè Caligiuri Responsabile Regionale Dipartimento Diritti umani e Libertà Civili di Forza Italia in Calabria.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta