DEPURAZIONE 2007,RIMBORSI IN BOLLETTA OLTRE 18 MILA EURO PER 755 UTENTI NEL CENTRO STORICO IMPIANTO NON FUNZIONANTE

DEPURAZIONE 2007,RIMBORSI IN BOLLETTA OLTRE 18 MILA EURO PER 755 UTENTI NEL CENTRO STORICO IMPIANTO NON FUNZIONANTE MANDATORICCIO (Cs), Martedì 5 Luglio 2011 – Oltre 18 mila euro per 755 contribuenti. L’Esecutivo guidato da Angelo DONNICI ha deliberato il rimborso per il canone della depurazione pagato per l’anno 2007. Lo stesso sarà accreditato nella bolletta del servizio idrico integrato per l’anno 2010, in corso di spedizione. Garantire legalità e trasparenza; ridurre le tasse e, nonostante il periodo di grave situazione finanziaria, soddisfare le richieste dei cittadini. Risponde a questo triplice obiettivo l’iniziativa della Giunta municipale. La depurazione non si paga se non ci sono gli impianti di depurazione o, se questi, sono temporaneamente inattivi. Lo prevede il D.L. 208/2008 convertito nella legge 13/2009. Ed è esattamente il caso dei contribuenti del centro storico di Mandatoriccio, sprovvisto di impianti funzionanti. È per questo che, gli utenti che hanno corrisposto il canone della depurazione, hanno ora diritto all’annunciato rimborso. Sono 755 gli utenti che hanno fatto richiesta di quanto pagato perché non dovuti. A questi sarà corrisposta la somma totale di 18 mila e 144 euro.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta