Concessioni demaniali marittime: ieri l’incontro con titolari di lidi e stabilimenti

Illustrate le nuove procedure. La sindaca Filomena Greco ha assicurato: «A breve sarà approvato il Piano spiaggia»

Si è tenuto nel tardo pomeriggio di ieri al Centro Sociale di Cariati un incontro tra la sindaca Filomena Greco, l’assessore all’Urbanistica Maria Elena Ciccopiedi e i titolari di lidi e di stabilimenti balneari.  Obiettivo: dare delucidazioni sulle concessioni demaniali stagionali in vista dell’estate.

«Ho preferito convocare di persona i titolari di lidi e stabilimenti per evitare che le modifiche di legge pubblicate sul Burc Calabria solo lo scorso 9 maggio, e di cui molti non sono ancora a conoscenza, potessero generare errori e confusione tra gli operatori stessi», ha spiegato l’assessore Maria Elena Ciccopiedi.

La responsabile dell’Urbanistica ha illustrato ai presenti le nuove procedure relative alla legge regionale 16 del 9 maggio 2017 su “Norme di salvaguardia e disposizioni in materia di rilascio di concessioni demaniali marittime” e le modifiche agli articoli 9, 14 e 18 della legge regionale 17 del 2005. E dopo aver risposto alle domande e ai dubbi degli operatori, ha detto: «Con questa riunione abbiamo voluto facilitare il tutto, accelerare i tempi, che sono molto ristretti, e chiarire ogni perplessità».

In questi giorni, hanno garantito la Sindaca e l’Assessore, verrà resa pubblica una manifestazione di interesse per le concessioni demaniali marittime stagionali, in modo tale che lidi e stabilimenti possano inaugurare al meglio la stagione turistica.

«A breve – ha assicurato la sindaca Filomena Greco – sarà approvato il Piano spiaggia. Così, già dal prossimo anno riusciremo a far partire prima la stagione estiva e a fare in modo che duri più a lungo».

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta