Coltivazione illegale di canapa

Si é trattato, complessivamente, di 1.350 piante

Sono state scoperte cinque coltivazioni di canapa indiana sono dai Carabinieri di Serra San Bruno.

La coltivazione era stata organizzata nelle campagne di Fabrizia e Nardodipace, nel Vibonese.

Si é trattato, complessivamente, di 1.350 piante che sono state estirpate e distrutte, previo campionamento disposto dalla Procura della Repubblica di Vibo Valentia.

Le piante, alcune delle quali alte quasi 5 metri, erano tutte particolarmente rigogliose e pronte per la raccolta e l’utilizzo.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta