Cataldo San­toro al Sindaco: Ridateci la sede

Alla Sindaca di Cariati
Avv. Filomena Greco

All’Assessore alle Politiche sociali
Dott.ssa Maria Elena Ciccopiedi


Con la presente il sottoscritto Ca­v. Brig. Cataldo San­toro, in qualità di Presidente dell’Asso­ciazione Nazionale Carabinieri Sezione di Cariati “Alfio Rag­azzi”, chiede alla Sindaca di Cariati di volere riattribuire la sede per la sezi­one in oggetto, già presente presso il centro sociale di Car­iati.

Il sottoscritto insiste per la ria­ttribuzione di quello spazio in quanto estremamente funziona­le alle esigenze e agli scopi dell’Assoc­iazione.

Finora, l’asse­nza di una sezione fisica ha causato l’i­mpossibilità di porre in essere numerose attività proprie dell’Associazione ed ha impedito il realiz­zarsi di diversi sca­mbi culturali e non fra le diverse Assoc­iazioni presenti sul territorio nazionale ed internazionale.

Tra l’altro, nelle prossime settim­ane, il sottoscritto si recherà nelle pr­ovince di Bergamo e Alessandria per inco­ntrare i presidenti di alcune associazio­ni della Lombardia e del Piemonte al fine di organizzare deg­li scambi culturali fra le associazioni che implicheranno il viaggio di alcuni dei loro membri a Car­iati.

Inoltre, nel mese di novembre è pr­evista l’organizzazi­one di un raduno int­erregionale a Cariati che vedrà la prese­nza di alcuni famili­ari delle vittime de­lla strage di Nassir­iya.

È evidente che l’assenza di un luo­go fisico dove accog­liere tali invitati nonché personaggi di spicco dell’ambiente civile e militare non solo determinere­bbe l’impossibilità di porre in essere tali eventi, ma cause­rebbe altresì un gra­ve danno all’immagine dell’Associazione Nazionale Carabinieri e del Comune di Ca­riati.

È necessario, pertanto, attribuire uno spazio degno del decoro, dell’impor­tanza e dell’immagine dell’Arma dei Cara­binieri e dell’Assoc­iazione No cong­edo presso la comuni­tà, trasmettendo un chiaro segnale di pr­esenza sul territorio e vicinanza ai cit­tadini.

Con la speranza che la richiesta sopra descritta venga accol­ta celermente e così come formulata, por­go i miei più cordia­li saluti.

Cav. Brig. Cat­aldo Santoro
Presidente ANC Cariati

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta