CARIATI. UN ERRORE CHIUDERE OSPEDALI SENZA ALTERNATIVE

FILOMENA GRECO: ADESSO SI PASSI DALLE PAROLE AI FATTI

COMUNICATO STAMPA N.55 – FONTE: COMUNE DI CARIATI (Cs) – 24.3.2021


 FINALMENTE LO STATO LO AMMETTE

Cariati (Cs), mercoledì 24 marzo 2021 – È successo nel corso del Question Time di oggi (mercoledì 24). Lo Stato, attraverso il Ministro alla Salute Roberto Speranza ha ammesso che chiudere i presìdi è stato un errore: prima di riorganizzare la rete ospedaliera occorreva rafforzare la rete territoriale. È quanto ha risposto all’interrogazione presentata dal deputato Domenico Furgiuele (Lega) sulla possibilità di riaprire l’Ospedale di Cariati.

Per il Sindaco Filomena Greco si tratta di un punto di non ritorno che rafforza l’unità che il territorio ha faticosamente raggiunto nella rivendicazione costante di un diritto costituzionale negato. L’auspicio – aggiunge – è che a queste affermazioni possano fare seguito azioni concrete che vadano nella direzione della riapertura.

Il Primo Cittadino Coglie l’occasione per ringraziare il Deputato per aver posto l’interrogazione al Ministro ed essersi aggiunto all’esercito di sostenitori che da 10 anni si batte per la riattivazione del nosocomio.

Il reinserimento dell’Ospedale Vittorio Cosentino nella rete ospedaliera era e resta un obiettivo – aggiunge il Sindaco – per cui combattere con la forza dell’unità e della coesione sociale. Quello che si aspetta questa terra – prosegue – è che si passi dalle parole ai fatti.

Sollecitando la convocazione della Conferenza dei Sindaci della provincia di Cosenza, il Primo Cittadino coglie l’occasione per chiedere nuovamente al Commissario ad Acta Guido Longo di cambiare Linee Guida e al Commissario Straordinario ASP Cosenza, Vincenzo La Regina di tenerne conto nell’Atto aziendale.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta