CARIATI. STRADE INTERPODERALI, CONTINUA IL TOTALE DISINTERESSE.

Questa mattina, su sollecitazione dei proprietari terrieri esasperati, mi sono recata per l’ennesima volta a visionare diverse strade rurali al limite della percorribilità.

Lo scenario, come si può notare, è quello di strade dissestate e pericolose, peggiorate ancor di più con le recenti pioggie.

Facendo mia l’esasperazione di questi cittadini cariatesi, protocollerò una integrazione dell’atto di indirizzo dato dalla Giunta al dirigente dell’ufficio tecnico: chi ci governa si attivi immediatamente, in maniera seria e risolutiva, per interventi sì sulla strada di Palumbo ma anche Macchie, Brica, Vocola ecc.

Ricordo che molti di quelli appezzamenti di terreno sono stati dati ai reduci combattenti cariatesi della guerra mondiale. Si parla della storia della nostra Cariati che rischia di essere dimenticata.

Esprimendo solidarietà nei confronti delle famiglie coinvolte, garantisco loro la massima attenzione sul tema.

CRESCENTE MARIA- CARIATI IN MOVIMENTO

Print Friendly, PDF & Email

Hits: 1

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta