CARIATI. PORTO, 100 MILA EURO DALLA REGIONE PER DRAGAGGIO

COMUNICATO STAMPA N. 57– FONTE: COMUNE DI CARIATI (Cs) – 4.5.2022

AMMINISTRAZIONE RINGRAZIA OCCHIUTO ED ORSOMARSO

IL SINDACO: NOSTRA PRIORITÀ È SOLUZIONE DEFINITIVA

CARIATI (Cs), mercoledì 4 maggio 2022 – In attesa e con l’impegno che la questione complessiva della normale fruibilità del Porto turistico e commerciale della Sila Greca possa essere affrontata e risolta in modo definitivo, quale condizione per ogni ulteriore progetto di ammodernamento e riposizionamento strategico dell’infrastruttura strategica per tutto il territorio, registriamo con soddisfazione l’ok formalizzato ieri (martedì 3 maggio) dalla Giunta Regionale su proposta assessore regionale al turismo e alla portualità turistica Fausto Orsomarso per un altro finanziamento di 100 mila euro destinati al disinsabbiamento, dragaggio e ripascimento a servizio dell’opera e delle imbarcazioni.

È quanto dichiara il Sindaco Filomena Greco esprimendo la gratitudine dell’Amministrazione Comunale per l’impegno assunto e garantito dal Governatore Roberto Occhiuto e in particolare dall’assessore Orsomarso che su questa esigenza, più volte manifestata dalla nostra comunità – prosegue – si è speso sin dall’inizio.

Colgo l’occasione – va avanti il Primo Cittadino – per ringraziare insieme all’assessore alle infrastrutture Fiorenzo Bevacqua sia il consigliere regionale Simona Loizzo, sia il consigliere comunale Giampasquale Imperiale che insieme all’Esecutivo hanno fattivamente sostenuto l’effettiva presa in carico di una esigenza basilare di manutenzione e funzionamento dei nostri porti che – come giustamente ha dichiarato l’assessore Orsomarso – unitamente al decoro urbano dei nostri borghi, sono fondamentali quanto la promozione della nostra terra.

Condividiamo – sottolinea il Sindaco – il metodo e l’approccio di dialogo costante con i territori su tutte le attese ed esigenze connesse alle politiche per i turismi ribadito dall’assessore Orsomarso e dal Presidente Occhiuto anche in occasione degli Stati Generali del Turismo nella consapevolezza condivisa con la Regione Calabria – conclude la Greco – che la qualità della nostra accoglienza e dei servizi da offrire ai nostri ospiti, la valorizzazione e la promozione delle coste, soprattutto in vista della stagione estiva, non può più essere sottovalutata o posta in secondo piano.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta