CARIATI. In scena “Il Grinch” in un teatro pieno di bambini e ragazzi

Una giornata davvero speciale, quella vissuta il 16 dicembre al teatro comunale di Cariati.
La Compagnia teatrale “Nella Ciccopiedi“ ha portato in scena “Il Grinch”, tratto dall’omonimo libro del Dr. Seuss, per la regia di Miriam Crivaro.
Una platea d’eccezione per il Grinch, costituita dai bambini e ragazzi dell'istituto comprensivo di Cariati, che hanno riempito, in ogni ordine di posto il teatro comunale.
Una bella storia natalizia rappresentata con talento dai bravissimi protagonisti: Samuele Filareti (Grinch), Ginevra Astorino (Cindy Lou), Francesco Filareti (Sindachi), Maria Anna Rovito (Marta May), Elisa Trento
(zia del Grinch), Romualdo Ciccopiedi (Signor Lou), Donatella Stefanizzi (Signora Lou), Rossella Montesanto (Rosy Lou), Adriano Composto (Dreu lou e Grinch bambino) Noemi Iozzi (Lucy Marta May bambina), Giuseppe Lazzarano (Steu  Sindachi bambino),Jack Filareti (Max).
Affascinati i ragazzi del pubblico che hanno seguito con attenzione le avventure del Grinch , personaggio fantastico e curioso che odia il natale o meglio ciò che il Natale rappresenta: regali , luci, colori ,feste….
Il Natale in realtà è molto altro: sentimenti di altruismo, amore, dolcezza. Come la dolcezza della piccola Cindy Lou che non si ferma alle apparenze ma guarda e scruta il cuore del “Cattivo Grinch”, scoprendo il suo lato buono e profondo.
Intensi i dialoghi tra i protagonisti, curiosi e divertenti i bambini in scena, commovente il finale con il protagonista che svela la sua vera essenza ed il suo grande cuore.
Un altro centro per la Compagnia teatrale “Nella Ciccopiedi” che vede l’ingresso di un nuovo componente, Maria Anna Rovito, giovane attrice che ha debuttato prorio nel Grinch. Entusiasmo, commozione e aria di festa sono stati i tratti dominanti della bella giornata teatrale vissuta dai ragazzi del Comprensivo di Cariati.
Soddisfazione per la brava regista Miriam Crivaro e per il direttore artistico Francesco Filareti che hanno sottolineato come queste rappresentazioni siano importanti per i nostri ragazzi poiché oltre che divertire offrono importanti spunti di riflessione.
Il Prossimo appuntamento con la Compagnia teatrale ”Nella Ciccopiedi” è il 28 Dicembre con “L’albergo del micio innamorato”, nell’ambito della quarta edizione della rassegna Vivi Teatro.

Le foto sono state concesse da Ignazio Russo

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta