CARIATI IN FESTA PER SAN ROCCO

CARIATI IN FESTA PER SAN ROCCO Grande attesa per la processione a mare e il concerto di Franco Simone Tutto è pronto a Cariati per la festa dell’estate in onore di San Rocco, un appuntamento atteso dai calabresi nel mondo, rientrati per le ferie, e dai tantissimi vacanzieri che, in agosto, affollano la cittadina. Quest’anno ad imbarcare il Santo per la suggestiva processione a mare del 16 agosto sarà la “Santa Rosa”, la “paranza” di proprietà dei fratelli Cataldo e Raffaele Russo che uscirà dal porto al tramonto e percorrerà il litorale costiero da San Leo a Fiumenicà, seguita dal corteo di tutte le imbarcazioni della locale marineria. Per i fedeli di Cristo Re, la parrocchia dove dal 1981 viene venerato il Taumaturgo, i festeggiamenti religiosi sono cominciati l’8 agosto con il novenario guidato dal parroco don Mosè Cariati, nel corso del quale si è riflettuto sulla vita di San Rocco per seguire il modello puramente cristiano “seguendo l’esempio del santo di Montepellier che ha vissuto una carità eroica a servizio degli ultimi”. Il prossimo 14 agosto inizierà il Triduo di preghiera, nel cui ambito sarà celebrata la solennità dell’Assunta, mentre il 16, dopo la celebrazione della messa alle ore 17.30, partirà da Cristo Re la processione con l’effigie del Santo che percorrerà la via Matteotti e, dalla zona Pannizzara, si snoderà sul lungomare fino al porto, dove si procederà alla traversata in mare. La festa continuerà la sera nella piazza parrocchiale con una sagra dei prodotti locali e lo spettacolo, offerto dalla Provincia di Cosenza, del gruppo calabrese di musica etnica “Dedalus”, che ha al suo attivo centinaia di concerti in Italia, Europa, Canada, decine di produzioni teatrali e di colonne sonore per film e trasmissioni radiotelevisive. Il 17 agosto, alle ore 9.00, la venerata statua sarà portata per le altre vie della parrocchia e, in serata, ci sarà l’atteso concerto di Franco Simone, il cantautore pugliese che, tra l’altro, è impegnato con Claudia Koll alla costruzione di un ospedale in Africa; Simone interpreterà le sue più belle canzoni, come “Respiro”, “Tu…sempre tu”, “Fiume grande”, “Tu per me”, “Sogno della galleria”. Nella stessa serata, sarà organizzata una sagra con i prodotti della gastronomia cariatese. La novità di quest’anno saranno gli “incanti” popolari: nel corso delle due serate, a cura del comitato, verrà messa all’asta la merce offerta da contadini e allevatori locali e dai negozi cittadini.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta