CARIATI. EMERGENZA RIFIUTI, INTERVENGA LA REGIONE

NOTA STAMPA N.41 – FONTE: COMUNE DI CARIATI (Cs) – 11.3.2022


DIFFERENZIARE FINO AL PIÙ PICCOLO PEZZO DI CARTA
STOP RACCOLTA DI TUTTE LE FRAZIONI

CARIATI (Cs), venerdì 11 marzo 2022 – Rifiuti, è indispensabile e non può essere ulteriormente rinviato l’intervento della Regione Calabria rispetto ad un’emergenza che non può trovare altra via d’uscita in questo momento se non nell’attivazione di quelle discariche bloccate per cavilli burocratici e nella rifunzionalizzazione del termovalizzatore rispetto alle esigenze dei territori contenuti dal perimetro regionale.

È quanto chiede il Sindaco Filomena Greco invitando i cittadini alla comprensione alla collaborazione rispetto allo stop di tutti i tipi di raccolta differenziata.

Fino a nuova comunicazione, non sarà possibile collocare i cestelli dell’umido, dell’indifferenziata, della carta, del vetro e del multimateriale, sul piano stradale visto il blocco dei conferimenti in discarica e la riorganizzazione del servizio.

L’invito è a perfezionare al massimo la raccolta differenziata e di diminuire al minimo i volumi dei rifiuti. Conferire correttamente anche il più piccolo pezzetto di carta, il tappo di alluminio, il vasetto di vetro, o ancora l’involucro di plastica, significa – prosegue il Primo Cittadino – contribuire a questo obiettivo al quale bisogna concorrere tutti insieme per non essere sovrastati dall’immondizia.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta