CAMPANA. EFFICIENTAMENTO ENERGETICO, 100MILA EURO PER LA RETE COMUNALE

Comune di Campana – Comunicazione Istituzionale

Campana, 18 febbraio 2022 – Sono giunti in via di ultimazione i lavori di riqualificazione ed efficientamento energetico delle reti della Pubblica Illuminazione, iniziati grazie ad un finanziamento di € 100.000,00 del Ministero degli Interni intercettato dall’Amministrazione.

Il progetto, approvato con Delibera di Giunta n. 50 del 01/09/2021, ha permesso di efficientare altri 177 punti luce all’interno del centro urbano, interessando le vie poste a ridosso del Rione Santa Croce, oltre alla zona del Parco dell’Incavallicata con la visione dei Megaliti di Pietra ora fruibili anche durante le ore serali in un panorama suggestivo ed unico che rende l’area ancora più interessante anche per eventuali investimenti su di essa.

“Con questo ulteriore progetto – ha commentato il Sindaco Agostino Chiarello – si è arrivati a riqualificare, con led di nuovissima generazione, circa l’85% dei punti luce della Pubblica Illuminazione in appena 3 anni e mezzo a costo zero per le casse comunali e con un notevole risparmio sulle bollette annuali a carico del bilancio comunale. Un lavoro frutto della capacità di visione che connota questa Amministrazione comunale, visione che ha permesso di evitare un aggravarsi delle spese legate al consumo energetico del Comune proprio nel momento di maggior crisi a livello globale che ha fatto lievitare i costi dell’energia. Abbiamo portato a compimento, pertanto, un altro punto dell’impegno morale che abbiamo assunto con la popolazione campanese quando ci siamo proposti alle ultime elezioni per proseguire il lavoro svolto nei cinque anni precedenti. Altri progetti approvati nei mesi scorsi sono in via di partenza e tanti altri, tramite le risorse che il PNRR ha messo a disposizione, sono in fase di redazione, al fine di migliorare la qualità della vita nel nostro paese e attrarre investitori per la valorizzazione delle nostre straordinarie bellezze”.

— MiCiLab Comunicazione&Marketing

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta