CALCIO: Juniores Cariati 8 – J. Silana 0

Marcatori : 2’, 19’, 46’, 51’, 56’, 68’ Labonia, 13’ Parrilla e 77’ Filareti
Juniores Cariati : Pirillo 6 (51’ Berardi 6), Curia 7, Caniglia 7 (57’ Ponte 7), Acri 7,5, Zannino 7, Ioele 8, Filareti 7,5, Parrilla 7,5, Labonia 9, Russo 8, Rinzelli 7 (57’ Frontera 7) All: Filareti
Silana : Trivieri 7,5, Abruzzese 5, Ferrarelli 5, Iaquinta L.5, (30 Mgranaghar 4), Iaquinta F.6, Rosito 5, Curia 6,5, Barberio 6, Di Falco 5, Scigliano 5, De Vuono 6 All. Benincasa
Arbitro : Gerardo Avolio di Rossano 6
Note : Espulsi al 22’ Rosito per doppia ammonizione, Trivieri e Di Falco all’83’ per vibrate proteste. Non è rientrato sul terreno di gioco nella ripresa l’attaccante Mgranaghar in quanto ha accusato dei malori.

SANTO20LABONIA2029-9-2015E’ il centravanti Santino Labonia il grande trascinatore della juniores del Cariati Calcio che con le sue sei reti ha regalato alla compagine di casa la finale dei play off, che affronterà martedì prossimo la vincente dell’altra semifinale che ha visto scontrarsi quest’oggi Sersale Botricello.
E’ stato un successo che fa ben sperare quello che il Cariati è riuscito ad ottenere ai danni di una Silana particolarmente nervosa. La gara è stata a senso unico a favore dei locali; già dopo appena due minuti dal fischio d’inizio si sblocca per effetto del gol ad opera dello scatenato centravanti Santino Labonia che ha coronato la sua maiuscola prestazione con ben sei reti, tutte di ottima fattura.
La formazione di casa, ben impostata dal trainer Vincenzo Filareti, ha stravinto la semifinale con la compagine silana che, nonostante il pesante passivo, ha offerto una dignitosa prestazione fino al triplice fischio finale avvenuto all’83’ quando il direttore di gara ha espulso il portiere Trivieri e Iaquinta per vibrate proteste. Va precisato che nella ripresa non era sceso in campo il calciatore ospite Mgranaghar per un presunto malore. Pertanto il direttore di gara, il rossanese Avolio, ha ritenuto chiuso l’incontro in quanto la squadra ospite era rimasta in sette sul terreno di gioco.
Per il Cariati va elogiato l’intero collettivo con una citazione particolare per l’incontenibile centravanti Santino Labonia, autore di una superlativa prestazione che è stata applaudita a scena aperta dal pubblico presente in tribuna; tra gli ospiti,nonostante il pesante passivo, meritano un citazione particolare Barberio, il portiere Trivieri ed il tornante Curia.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta