CALCIO: Il Cariati deve confermare di avere buone qualità.

Filogaso-Cariati : un incontro che la compagine bianco azzurra del presidente Sabatino Tosto vuole affrontare con determinazione per conseguire tre punti preziosi, migliorando, così, la sua ragguardevole posizione di classifica. Tanta corsa, tecnica ed esperienza al servizio del Cariati calcio, risultando nelle prime sette partite del campionato di promozione sempre tra i migliori in campo. I due anni giocati a buon livello tecnico-tattico col Cariati sono una garanzia: Massimo Ferrentino continua a fare la differenza in un campionato difficoltoso come questo torneo di promozione. Il centrocampista destro del Cariati guarda, però, avanti e a tutto ciò che c’è da fare per restare nella parte alta della classifica, magari migliorando ulteriormente l’attuale posizione. ”La stagione sta per vivere una fase determinante e da parte nostra, precisa il bravo regista del Cariati, è un preciso obbligo farci trovare pronti. Stiamo vivendo un periodo davvero positivo, prosegue Massimo Ferrentino, frutto di buone prestazioni casalinghe ed esterne che ci hanno consentito di conquistare quattro vittorie, due interne ed altrettanto esterne nonché un pareggio casalingo scalando diverse posizioni in classifica, ma con il neo di due partite banalmente perse nelle trasferte con la Promosport e con la Juvenilia Roseto, che hanno rallentato il nostro cammino”. Il Cariati si è subito ripreso con il San Fili e la compagine del Torretta giocando bene per larghi periodi delle due gare, che hanno evidenziato momenti qualificanti sul reale potenziale del collettivo bianco azzurro. ”Di certo abbiamo confermato le buone qualità, continua Massimo Ferrentino, di cui disponiamo e al tempo stesso abbiamo capito che dobbiamo migliorare ulteriormente nella fase di gestione del risultato. Sotto questo profilo, conclude il bravo centrocampista Ferrentino, dobbiamo crescere ulteriormente”. Domani pomeriggio, domenica 8 novembre, il Cariati sosterrà in trasferta l’incontro con il Filogaso. Potrebbe essere un momento significativo del cammino del Cariati in campionato; sarà un vero e proprio scontro diretto e se il Cariati riuscisse a conquistare un altro risultato positivo potrebbe fare un nuovo balzo decisivo verso l’alta classifica. “Se il Cariati conseguirà un ulteriore risultato positivo, puntualizza il fattivo dirigente Giuseppe Di donna, farà certamente un ulteriore balzo decisivo in avanti. Una cosa è certa : nel gruppo dell’alta classifica al momento, conclude il fattivo dirigente Giuseppe Di donna, ci siamo anche noi”. La dirigenza del Cariati Calcio sostiene che vorrebbe arrivare al riposo natalizio nelle attuali posizioni di classifica che la vedono occupare la quarta posizione in classifica generale. Ci sono, pertanto, otto gare da disputare con diversi punti in palio, e tutto è ancora possibile! Un traguardo che sarebbe decisivo per approcciare nel modo migliore il girone di ritorno. A gennaio inizierà un altro tipo di campionato, dopo il mercato invernale che solitamente presenterà diverse novità. Farsi trovare nelle zone alte della classifica, sarà fondamentale per la compagine del presidente Sabatino Tosto. Diciotto i calciatori convocati per la partita con il Filogaso, certo il rientro del centrocampista De Giacomo; sulla formazione che scenderà sul terreno di gioco top secret da parte del tecnico Vincenzo Filareti.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta