CALCIO: Cariatese – Real catanzaro 3-2 Arriva la prima vittoria per i ragazzi di mister Antonio Caruso.

Marcatori: 8’ Cosentino su rigore, 15’ Leuzzi, 16’ Canino, 23’ De Lorenzo, 81’ Cristaldi Cariatese : Boccia 6, Brunetti Mauro 6, Russo 7,5, Boccia Gennaro 6,5, Riolo 7,5, Boccia Francesco 6, Crescente 6,5, De Lorenzo 6,5, Cosentino Gennaro 6,5, Cristaldi 7, brunetti Serafino 6,5 (76’ Marino).All: Caruso Franco Real Catanzaro : Volpone 5, Caroleo 6,Roberti 5, Santoro 5,Folino 5, Canino 7,Leuzzi 7, Gentile 5,Caracciolo 5 (70 Procopio 5),Camerino 6,5,Marino 6 (28’ Ioforo 5)-All: Tolomeo Vitaliano Arbitro: Prisma Salvatore 7 Alla quarta partita di campionato i giovanissimi di mister Antonio Caruso staccano il tagliando della prima vittoria stagionale. Tra i protagonisti della contesa va segnalata la prestazione del centravanti Gennaro Cosentino che ha favorito la profondità, anche bravo nel trattenere il pallone, cercando sempre di fare da spalla sia per Brunetti Serafino che per lo smaliziato Cristaldi, nonché incrociando duelli rusticani con i ben piantati difensori del Real Catanzaro. La compagine ospite non ha deluso le aspettative, ha espresso una prestazione dignitosa, soprattutto nei primi venti di gioco, quando ha portato alcune minacce alla porta della compagine di casa ed in quelli terminali dell’incontro cercando insistemente il pareggio contro l’onda verde del presidente onorario Francesco Mancuso che, per lo sforzo che ha impresso nell’arco della gara, ha sul finire dei novanta minuti di gioco accusato leggermente la stanchezza. Una cariatese cinica fa, dunque,sua la partita, disputando i primi quarantacinque minuti del primo tempo a buon ritmo, approfittando dell’approccio sbagliato degli ospiti nella ripresa. Probabilmente al Real Catanzaro il risultato va stretto, perché gli ospiti dopo l’uno-due di Leuzzi e Canino del primo tempo hanno pensato solo a difendersi per conservare l’effimero vantaggio. All’81 la Cariatese sigla il gol vittoria con l’esperto Cristaldi che trafigge l’estremo difensore Volpone con una rasoiata, tra il tripudio dei numerosi spettatori assiepati in tribuna. Tra i locali da evidenziare le prestazioni di capitan Russo, Boccia Gennaro, De Lorenzo, Cristaldi e di Gennaro Cosentino,che ha seminato il panico nelle retrovie avversarie. Tra gli ospiti Canino e Leuzzi. Sicura la prestazione del direttore di gara. “Abbiamo disputato una partita accorta e tutta cuore,ha dichiarato a fine gara il tecnico Caruso Franco,i ragazzi hanno disputato una buona gara,meritando il successo”.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta