CALCIO: Cariatese – Casciolino 6:2

Marcatori: 8’Patera; 17’ Sero; 26’ Patera, 31’ e 56’ Marino, 58’ e 76’ Colacino,92’ Tedesco Danilo. Cariatese : Calarco 6; Graziano s.v.(dal 30’ Caniglia 6) ,Astro 8, Morise 6 , Cosentino Cataldo 7, Risoleo 6, cecchino implacabile, Patera 7,5(dal 72’ Caso 6), Tedesco Antonio 6 (46’ Fazio 7) , Marino 7,5, Tedesco Danilo 7, Sero Fausto 7. All: Cosentino Antonio. Casciolino: Mancuso 4, Cosentino 6, Lucisano 5, La Monica 6, Leone s.v.(dal 14’ La Penna 6), Iofalo 5 (dal 60’ Torquato 5), Pristerà 5, Amoruso 6, Barberio 6, Arabia 5,(dal 46’La Croce 5), Colacino 7. La Cariatese del presidente Filomena Greco consegue la nona vittoria stagionale,proseguendo, così, la sua marcia verso la vetta della classifica.Va dato atto al tecnico Antonio Cosentino che sta facendo funzionare alla perfezione il suo 4 4 2. La gara con il Casciolino del presidente Antonio Mirarchi non ha avuto praticamente storia :6 reti all’attivo, un netto predominio territoriale nonché otto occasioni da rete sprecate clamorosamente dalle punte,testimoniano ampiamente una superiorità tecnica ed agonistica. Per mister Antonio Cosentino è stata una ottima occasione per curare i collegamenti e collaudare gli schemi. Va detto che il tecnico Antonio Cosentino è il vero leader di un collettivo in cui capitan Giuseppe Patera si sta rivelendo sempre più un cecchino implacabile, il tornante Marino, un elemento essenziale dello scacchiere che nelle sue galoppate offensive semina lo scompiglio nelle retrovie avversarie, il giovanissimo Fausto Sero, spalla preziosà per gli attaccanti Patera e Marino e soprattutto il fluidificante Astro, che ha mostrato il meglio del suo repertorio, il migliore dei 22 in campo. La compagine ospite, che nel girone di andata aveva suscitato buona impressione nell’incontro sostenuto con il Cariati ,ha lasciato a desiderare:quasi spento, poco lucido, impreciso e mai pericoloso. Solo nel finale della ripresa ha avuto un momento d’orgoglio, siglando due reti con Colacino, il migliore degli ospiti. La Cariatese ha fatto la partita in tutti i sensi soprattutto nel corso del primo tempo, nel quale ha condotto il gioco a suo piacimento.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta