BENI CULTURALI, CALIGIURI: IMPORTANTI FINANZIAMENTI PER LA CALABRIA

“Altri 14 interventi immediatamente cantierabili per 27 milioni di euro finanziati dal Ministero con fondi nazionali riservati alla Calabria arricchiscono ulteriormente le potenzialità dei beni culturali della regione e si aggiungono agli altri interventi che in questi anni si sono realizzati: dal completamento del museo di Reggio Calabria al finanziamento per il ripristino e la valorizzazione del Parco archeologico di Sibari, dal piano dei beni culturali che ha programmato oltre 70 interventi alla rete dei diciotto musei. Si tratta davvero di una serie di investimenti che stanno cambiando in profondità il volto dei beni culturali della Calabria”. E’ quanto ha dichiarato l’Assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri in relazione al finanziamento di 46 progetti che riguardano Campania, Calabria, Puglia e Sicilia che questa mattina sono stati individuati con un decreto del Ministro per i Beni culturali Dario Franceschini. Gli interventi programmati in Calabria sono 14 per 26.800.000 euro complessivi e riguardano: il Castello Svevo di Rocca Imperiale (800 mila euro), il parco archeologico urbano di Vibo Valentia (3 milioni), il Castello di Oriolo (2 milioni), il Castello Carafa di Roccella Ionica (2 milioni), il Castello di Palizzi (2 milioni), i Fortini di Pentimele (3 milioni), il Complesso monumentale Sant’Agostino di Cosenza (800 mila), il Santuario di San Francesco di Paola (2 milioni), la chiesa di San Giovanni Therestis (1 milione), il completamento del Museo della civilta’ contadina di Salina di Lungro (700 mila), il recupero dei ruderi di Cirella (2 milioni) e interventi per il borgo di Gerace (3 milioni) e per i centri storici di Catanzaro (3 milioni)i e Cosenza (1 milione e 500 mila). L’Assessore Caligiuri, per conto del Presidente Scopelliti, ha contattato il Ministro Franceschini chiedendo presto una sua visita in Calabria.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta