Arrestato 46/enne, con precedenti di polizia.

Nel primo pomeriggio di oggi 23 ottobre 2014, i Carabinieri del Nucleo Operativo di Rossano hanno tratto in arresto Z.A. 46/enne, rossanese, disoccupato, con precedenti di polizia per reati contro la persona, contro il patrimonio e in materia di sostanze stupefacenti; in esecuzione di un provvedimento emesso in data odierna dall’Ufficio di Sorveglianza di Cosenza. Lo stesso era stato tratto in arresto dai Carabinieri, in flagranza di reato, in Rossano scalo, nel pomeriggio del 20 ottobre quando veniva sorpreso all’esterno della sua abitazione, ove era sottoposto alla misura alternativa della detenzione domiciliare. In data 22 ottobre il Tribunale di Castrovillari convalidava l’arresto operato dai militari dell’Arma e rinviava per l’udienza dibattimentale, risottoponendo quindi l’interessato alla originaria misura della detenzione domiciliare presso la sua abitazione. In data odierna l’Ufficio di Sorveglianza di Cosenza, a seguito della segnalazione dell’Arma inerente all’arresto per evasione emetteva un provvedimento con cui sospendeva la misura alternativa alla quale era sottoposto. I Carabinieri si sono quindi recati presso l’abitazione ove l’interessato scontava detta misura procedendo quindi alla notifica e contestuale esecuzione del provvedimento. Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato tradotto presso il carcere di Castrovillari, ove rimane a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.-

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta