Allerta meteo: venti forti

Possibili mareggiate sulle coste

Secondo le previsioni di 3B Meteo, il meteo potrebbe subire un lieve peggioramento al Sud nell’ultimo giorno dell’anno, con acquazzoni e neve sotto i mille metri, mentre si conferma soleggiato al CentroNord. 

Il primo giorno dell’anno vedrà le ultime note di instabilità nel Meridione, con la continua prevalenza del Sole nel Settentrione. 

In questi giorni però arriverà il calo delle temperature che scenderanno sotto zero sull’arco appenninico.

E con le previsioni scatta anche l’allerta della Protezione civile per le regioni che potrebbero essere danneggiate dal maltempo. 

Intense correnti settentrionali in quota stanno interessando l’Italia, masse d’aria provenienti dai Balcani verso il mediterraneo centrale apportano venti forti anche nei bassi strati, interessando il versante adriatico e il meridione. 

Sulla base di queste indicazioni, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. 

L’avviso prevede dalla mattinata di domani, lunedì 31 dicembre, venti forti settentrionali, con rinforzi di burrasca, su Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, specie sui settori Ionici. 

Possibili mareggiate sulle coste. Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, lunedì 31 dicembre, anche l’allerta gialla su Sicilia nord-orientale e Calabria centro-meridionale.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta