Aeroporto di Crotone: Si sono risolte le problematiche tecniche che avevano coinvolto negativamente lo scalo calabrese negli scorsi mesi

Tutto in ordine all’aeroporto Santa Anna di Crotone. Hanno dato, infatti, buon esito le verifiche attivate dall’ Enac. Si sono risolte le problematiche tecniche che avevano coinvolto negativamente lo scalo calabrese negli scorsi mesi, rispetto alla nota della Direzione dell’Enac che aveva dato tempi ristretti per assolvere ai rilievi, pena l’avvio del procedimento di sospensione del certificato aeroportuale. Attualmente ci sono tutte le condizioni per riprendere le procedure ministeriali per l’attivazione di un nuovo bando e, quindi, selezionare una compagnia che si faccia carico dei voli per Roma e Milano con oneri di servizio ed il completamento dell’iter per l’autorizzazione del Sieg, che sarà funzionale alla Regione Calabria ed agli altri enti di sostenere finanziariamente lo scalo

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta