A rischio le abitazioni in Via Pavese: Bisogna intervenire subito!

Le immagini del servizio sul rischio frana, per giunta sconosciuto ai molti, in via G. Pavese nella zona alta a nord di Cariati, parlano chiaro. Se non si dovesse intervenire con urgenza a consolidare la montagna, il movimento franoso, vivo e continuo, non può che accentuarsi, mettendo a serio rischio e pericolo le abitazioni e i tanti residenti. Siamo poco sopra la statale 106 e le drammatiche conseguenze potrebbero non limitarsi ai soli residenti della zona. Pertanto, la montagna va messa in sicurezza molto presto. Gli abitanti in loco giustamente reclamano un intervento immediato da parte dell’amministrazione comunale. La stessa non può sottrarsi a un confronto costruttivo con la popolazione del posto. La seria preoccupazione riguarda il possibile scivolamento immediato della montagna, al punto da costringere alla chiusura in maniera drastica della sottostante strada provinciale. Come se non bastasse, da qualche giorno, sembra che si è verificato un grosso distacco di terreno che minaccia la sede stradale e talune abitazioni. L’amministrazione comunale non può più temporeggiare. Infatti, va deciso un monitoraggio immediato dello stato attuale della montagna, per valutare l’entità preoccupante dello scivolamento. Sembra che sia stato già elaborato un progetto di massima dell’Ufficio tecnico di Palazzo Veneri e che ci sia anche la disponibilità delle risorse economiche, destinate all’impresa che si aggiudicherà l’appalto. La situazione é da tenere continuamente sotto controllo. Ogni volta che piove, insomma, piccoli smottamenti si sommano ai precedenti.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta