A MANDATORICCIO FINISCE IL BLACK OUT

A MANDATORICCIO FINISCE IL BLACK OUT CONNESSIONE A BANDA LARGA PER TUTTI COLAMARIA: RIDIAMO UN DIRITTO A CITTADINI E IMPRENDITORI MANDATORICCIO (CS), Mercoledì 4 Agosto 2010 – Finisce il black out imposto a cittadini ed imprese. Dal centro storico alla marina, tutta MANDATORICCIO potrà finalmente fruire dell’accesso gratuito ad Internet. Giunge quindi al termine una fase di medioevo nel diritto alla comunicazione immediata, veloce e globale, imposta a residenti ed ospiti della cittadina ionica. D’ora in poi, a costo zero, non soltanto ci si potrà connettere per usi privati e senza alcun disagio, ma si potrà fruire dei servizi di e-governement già avviati in appena un anno di nuova amministrazione. Per l’Esecutivo guidato da Angelo DONNICI un altro impegno mantenuto con gli elettori. A breve, MANDATORICCIO avrà dunque la sua connessione a banda larga, senza costi per gli utenti. L’investimento, pari a 58.205,00 Euro, verrà interamente sostenuto dal Comune, attraverso un contratto leasing finanziario (24 rate bimestrali per 4 anni). Sforzo importante, quindi, per un obiettivo di fondamentale importanza: ridurre il gap di cittadinanza in un’area ipotecata, fino ad oggi, da zone d’ombra nelle telecomunicazioni, tanto incomprensibili quanto intollerabili nel 2010. Dal centro alla marina, sarà presto operante un sistema WI-FI, con tecnologia HIPERLAND da collegare tramite apposite antenne HOT-SPOT, dagli uffici municipali del centro storico a quelli della delegazione comunale sulla costa. Accesso al web garantito a tutti. A costo zero. Con un valore aggiunto: la predisposizione per l’eventuale allacciamento di telecamere di video-sorveglianza. Nei giorni scorsi, l’Amministrazione Comunale ha dato avvio ai lavori per la realizzazione del nuovo servizio che consentirà a residenti e turisti di collegarsi agevolmente, tramite connessione a banda larga, nella vasta area municipale fino ad oggi non coperta dal segnale. <

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta