A Cosenza un bambino di un anno ha ingerito hashish

Un bambino di meno di un anno ricoverato in ospedale a Cosenza

Un bambino di poco meno di un anno è finito ricoverato al reparto Rianimazione all’ospedale dell’Annunziata di Cosenza per aver ingerito della sostanza stupefacente. Si tratterebbe di hashish.

Secondo quanto si è appreso, i genitori avrebbero raccontato agli agenti del posto di polizia del nosocomio, che il piccolo ha ingerito lo stupefacente dopo averlo raccolto da terra.

L’episodio sarebbe avvenuto nella serata di ieri domenica 5 novembre.

Avviate indagini per approfondire l’accaduto.

Dopo una notte intubato in rianimazione, sarebbe fuori pericolo di vita.

Il sospetto è che uno dei genitori potesse averla con sé e che il piccolo l’abbia scambiata per una caramella.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta