34°REGATA DEI GOZZI,VINCONO I ZOTT

34°REGATA DEI GOZZI,VINCONO I ZOTT IDENTITÀ MARINARA,ENTUSIASMO E PARTECIPAZIONE TUTTO ESAURITO IN HOTEL E B&B CARIATI (Cs), Martedì 16 Agosto 2011 – Successo per la 34° Regata Storica dei Gozzi, l’evento più longevo della tradizione marinara cariatese. Come nel 2010, a conquistare il primo posto dell’edizione 2011 è stata la famiglia marinara degli “ZOTTI”. Sette imbarcazioni, entusiasmo, voglia di identità e tanta partecipazione. Per la prima volta, insieme ai veterani del mare, anche due giovanissimi. Buoni spesa offerti dalla CONAD e trofei dalla Provincia di Cosenza. Partner dell’evento anche la SO.GE.FIL. A guadagnarsi il secondo posto sono stati Raffaele e Pasquale RUSSO della famiglia “U SINNACH”. Il terzo posto è andato al gozzo composto da un equipaggio misto: Leonardo ALTERINO della famiglia i “MIDIJ” e Cristoforo GRAZIANO “I CAPUN”. Quarto classificato Antonio e Gennaro RUSSO della famiglia “I GNAZZ”. Quinto Leonardo RUSSO e Cataldo AIELLO, sesto Giovanni ALTERINO e Cataldo FAZIO. A guadagnarsi, infine, il settimo posto è stato l’equipaggio più giovane della regata, appartenenti alla famiglia Graziano-Alterino. A Ferragosto, intanto, l’Amministrazione Comunale guidata da Filippo SERO, che detiene anche le deleghe alle politiche per i turismi ed al marketing territoriale, traccia un primo bilancio, decisamente positivo, per la stagione turistico-culturale 2011, la 28esima della Città della Tarantella, iniziata a Luglio e destinata a concludersi il 28 settembre con il 4° Premio HERAKLES. I dati empirici, verificabili da chiunque, fotografano, infatti, una Cariati letteralmente piena, invasa da turisti, con il tutto esaurito in tutti gli hotel e bed and breakfast, villaggi e affittacamere, dal centro storico alla Marina, da contrada Vascellero a San Leo. Un successo di presenza straordinario e diffuso, che ha messo KO ogni sussurro di crisi, con l’aggiunta dell’elevato gradimento manifestato, ogni giorno, per la proposta socio-culturale e identitaria, istituzionale e delle associazioni. Esattamente come accaduto, domenica 14, per la REGATA STORICA DEI GOZZI: una vera e propria esperienza turistico-identitaria, una full immersion nel patrimonio culturale e tradizioni locali. L’evento, recuperato e promosso dall’Amministrazione Comunale, è stato coordinato quest’anno dal consigliere comunale Cataldo MINÒ con la preziosa collaborazione del Prof. Leonardo MONTESANTO, già consigliere comunale con delega alla pesca, nel primo mandato SERO. – Il montepremi di 600 euro in buoni spesa, offerto dal partner ufficiale CONAD di PARRILLA&DE LUCA, si è aggiunto ai trofei offerti dalla Provincia di Cosenza. – Le imbarcazioni sono partite da una distanza dalla riva di 500 metri, mentre all’arrivo si fermeranno sulla battigia. Lo specchio di mare interessato è stato quello in direzione dei lidi “La Madonnina” e “Bar Leonardo”. – La cerimonia di premiazione è stata ospitata presso il BAR MARACANÀ sul Lungomare alla presenza del Sindaco Filippo SERO, dell’assessore provinciale Leonardo TRENTO, del consigliere comunale Cataldo MINÓ. Tra gli altri c’erano anche il vice sindaco Leonardo MONTESANTO, l’assessore alla comunicazione istituzionale Sergio SALVATI e l’assessore al Bilancio e programmazione Leonardo CELESTE.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta