Vacanze finite. Vado via più fiducioso!!

?

IMG NICOLA CAMPOLI 10-7-2016Lasciare Cariati, dopo quasi tre mesi di intermittente ma continua presenza stagionale, mi genera una velata malinconia e tristezza. Per fortuna é solo un arrivederci a fra qualche mese.

A differenza delle volte precedenti vado via più fiducioso di ritrovare, da qui a breve, un Paese cambiato in alcuni importanti aspetti della vita di tutti i giorni. Almeno così spero e mi auguro.

Non sto qui a prevedere le possibili novità che già mi pregusto al ritorno. Sono consapevole delle difficoltà che ci sono per avviare un serio e ponderato cambiamento. C’è sicuramente tanto da lavorare e impegnarsi. Questo certo non deve spaventare chi di dovere.

La consapevolezza che la sfida è impegnativa non deve, però, esimere chi è deputato al governo di Cariati di avere idee chiare sul da farsi. Su quelle che sono le azioni ordinarie di cui il perimetro cittadino necessita a occhio nudo e sulla visione futura che si vuole dare al Paese.

C’é bisogno di una vision sulla quale costruire la Cariati del domani. Il progetto é ambizioso. Non bisognerà solo limitarsi alla risoluzione delle ataviche criticità che interessano il territorio, in termini di qualità della vita e servizi comunali.

Se c’é un impegno che deve appassionare l’attuale governance di Cariati questo é rappresentato dalla voglia di offrire un futuro di opportunità alle prossime generazioni.

Un vero progetto Paese deve caratterizzare il prossimo anno di confronto serrato. Un dibattito aperto e vivo con le forze sane presenti sul territorio. Tutti, oltre strettamente l’Amministrazione comunale, devono concentrarsi su quello che si vuole fare per il rilancio del Paese.

Reinventare Cariati deve essere l’avvincente gioco attorno al quale aggregare. Un progetto inclusivo e non respingente. Insomma, rompere con gli errori che l’hanno portata alla situazione attuale.

Ritrovare un canale di fiducia prioritario tra la gente. Per cavalcare la voglia di cambiamento che ho percepito positivamente negli ultimi mesi di presenza a Cariati. Con impegno e fatica. Ma anche con tanta passione e piacere.

Perché il gusto della vittoria politica é principalmente questo. E l’attuale maggioranza si é presa una grande responsabilità verso i cariatesi e la comunità di turisti che la frequenta da tempo. Speriamo di non dover vivere l’ennesima delusione. Sarebbe deleteria.

Buon lavoro a Lei Sindaco, alla Sua Giunta e a tutti i Consiglieri comunali di maggioranza e minoranza.

Nicola Campoli

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta