STAFFETTA NAUTICA,TAPPA AL PORTO EVENTO ASSONAUTICA-COMUNE VENERDÌ 3 GIUGNO SERO STAMANI HA INCONTRATO IL PREFETTO

STAFFETTA NAUTICA,TAPPA AL PORTO EVENTO ASSONAUTICA-COMUNE VENERDÌ 3 GIUGNO SERO STAMANI HA INCONTRATO IL PREFETTO CARIATI (Cs), Lunedì 30 Maggio 2011 – Farà tappa a Cariati VENERDÍ 3 Giugno alle ore 12, la staffetta nautica, promossa dall’Assonautica italiana con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Parteciperanno all’evento, tra gli altri, il Prefetto di Cosenza Raffaele CANNIZZARO, il Presidente della Camera di Commercio e Presidente dell’Assonautica Provinciale Giuseppe GAGLIOTI, il Presidente dell’Assonautica Nazionale Gianfranco PONTEL, il Comandante della Capitaneria di Porto di Corigliano Massimo SENO, i Sindaci e gli operatori turistici del territorio. È quanto fa sapere il Sindaco Filippo SERO che, stamani ha incontrato a Cosenza S.E. il Prefetto. E’ nostra intenzione – dichiara SERO – proseguire con rinnovata convinzione la politica degli eventi turistici e socio-culturali, a sostegno della diffusione dell’immagine e dell’offerta complessiva di Cariati nel territorio e fuori regione, a partire ovviamente dalla promozione della fruizione delle principali strutture cittadine, in primis il Porto turistico. L’equipaggio da Policoro giungerà nel porto di Cariati e consegnerà al Prefetto di Cosenza il testimone: una preziosa bandiera italiana in seta e frange dorate. La cerimonia prevede la firma del Prefetto CANNIZZARO sulla pergamena che sarà consegnata poi al Presidente della Repubblica Giorgio NAPOLITANO. L’evento sarà animato dalla Banda Musicale di Cariati, che eseguirà brani della tradizione patriottica. – L’iniziativa si articola in una vera e propria staffetta che consegnerà lungo tutta la costa italiana isole comprese il testimone, da imbarcazione a imbarcazione, e di tappa in tappa, per tutte le 70 soste. Sull’Adriatico è partita lo scorso sabato 14 maggio da Trieste, mentre per il mar Tirreno si inizierà domenica 22 maggio. Poi ci si riunirà il 26 giugno nel porto del Lido di Ostia dove il testimone verrà consegnato al Presidente della Repubblica che ha ha onorato questa manifestazione con il suo patrocinio. La staffetta nautica, accanto all’alto significato patriottico e culturale rappresenta, inoltre, un’importante occasione di impulso per le imprese italiane che operano nel settore nautico, ma anche all’interno della filiera ittica, contesti in cui non sono ancora state valorizzate appieno le opportunità offerte dalla posizione centrale del nostro Paese nel Mediterraneo e la dotazione naturale di oltre 8.000 km di costa – come ha fatto emergere il Rapporto 2010 sul sistema mare e le sue filiere, realizzato da Retecamere e dall’istituto Tagliacarne. Un’occasione ulteriore per avvicinare istituzioni ed operatori economici del settore, cittadini ed associazioni per una comune consapevolezza ed un solidale impegno sull’importanza strategica del sistema mare per il Paese e per le economie dei singoli luoghi coinvolti nell’iniziativa.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta