PISL BASSO IONIO AMMESSI MA NON FINANZIATI –

ALLEGATA SCHEDA PISL/CAPOFILA MANDATORICCIO DICHIARAZIONE dell’On. Giuseppe CAPUTO CATANZARO, Martedì 23 Ottobre 2012 – Alcune prese di posizione sulla graduatoria dei PISL avanzate da alcuni rappresentanti politici ed istituzionali del basso ionio cosentino appaiono strumentali e rischiano di danneggiare le amministrazioni e le comunità di quel territorio. E’ utile precisare, infatti, che risulta ammissibile a finanziamento, per un importo complessivo pari a 2 milioni di euro, il PISL “Sport e inclusione sociale per la qualità della vita” con capofila il Comune di Mandatoriccio, classificatosi al nono posto per la tipologia “Qualità della Vita” nella provincia di Cosenza. Il PISL è attualmente il secondo dei non finanziati, essendo preceduto dal PISL “Primavera tra due mari – Sport e Benessere sociale per la qualità della vita”, con capofila Fagnano Castello in settima posizione, che risulta parzialmente finanziato (€ 847.877,45 rispetto ad un importo ammissibile di € 2.805.000,00) e dal PISL “Tirreno Work in progress”, con capofila Fiumefreddo Bruzio in ottava posizione e con un importo ammissibile di € 1.291.149,51. Di fatto, quindi, per come più volte precisato dal Governatore SCOPELLITI e dall’Assessore al bilancio MANCINI il PISL di Mandatoriccio è tra quelli che rientra, fin da subito, nella cosiddetta lista di attesa e di conseguenza potrà beneficiare dello scorrimento della graduatoria o di probabili economie rinvenenti dalle progettualità finanziate. La Regione Calabria, così come è stato ribadito anche nell’incontro di ieri a Lamezia dal Presidente SCOPELLITI, è già a lavoro per individuare ulteriori finanziamenti relativamente alla copertura dei PISL. E’, per questo, che invece di perdere tempo in polemiche tanto inutili quanto pretestuose gli amministratori di quel comprensorio (Scala Coeli, Cariati, Calopezzati, Cropalati e Longobucco, coinvolti con Mandatoriccio capofila) dovrebbero mettersi al lavoro fin da subito per non farsi trovare impreparati al probabile e prossimo finanziamento che consentirà di offrire una importante risposta anche a questo territorio.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta