MISS BANDIERA BLU È ELISABETTA BRUNO

ROSSANO (Cs), Giovedì 23 Agosto 2012 – Finale regionale di Miss Bandiera Blu 2012, è la cariatese Elisabetta BRUNO la nuova reginetta. La 2° classificata è l’amendolarese Rossana BUCIUMAN e, al 3° posto, la crosiota Bina FORCINITI, che ha partecipato alle selezioni di Cirò Marina. 3 uscite in passerella, dall’elegante al casual al bikini. È stato un vero e proprio bagno di folla. Una manifestazione di bellezza che ormai incarna un valore simbolico. Anche musica e sport sul palco, protagonisti della serata i giovani talenti del territorio. L’appello dell’assessore Provinciale TRENTO al Presidente MAZZA: la FEE pensi ad un concorso nazionale partendo e valorizzando la positiva esperienza di Cariati e della Calabria, coinvolgendo tutte le Bandiere Blu d’Italia. La bella manifestazione, in un’area portuale resa ancora più magica e caratteristica dalla nuova illuminazione sul molo peschereccio, ha preso il via con la proiezione di un video che collezionava i vari momenti di selezione svoltisi nei diversi paesi Bandiera Blu calabresi. Presenti, tra gli altri, anche sindaci, amministratori e delegazioni dei territori dove sventola la Bandiera Blu 2012: da AMENDOLARA (col Primo Cittadino Antonio CIMINELLI) a CARIATI (col padrone di casa Filippo SERO), da CIRÒ Marina (con Roberto SICILIANI e l’assessore al turismo Sergio FERRARI) a MELISSA (col primo Cittadino Gino MURGI) a ROCCELLA Jonica. Un’organizzazione curata nei minimi dettagli è stata quella di ieri (mercoledì 22) messa in piedi e promossa con abnegazione e creatività dall’assessore comunale all’ambiente Sergio SLAVATI e da Giovanni FILARETI, cittadino delegato al turismo del comune di Cariati in partnership con Lenin MONTESANTO – Comunicazione & Lobbying (media partner dell’evento). Numerosi i partner e gli sponsor: da ANAM (che ha curato acconciature e make up modelle), dall’impresa edile Serafino BRUNO ad IMPIERALE Oro, da Franco LE ROSE a La Calabria nel Cuore, da Rossella FUOCO (per la realizzazione fasce) a l’Oasi di CANIGLIA (Centro Storico), dalla Comunità Anziani Alloggi Anziani San Cataldo al caseificio PARRILLA e De LUCA, da Decor 2001 a Jonica assicurazioni di Antonio ARCURI. Una nutrita e autorevole giuria ha osservato le 15 bellezze e valutate con criterio. Dall’assessore provinciale Leonardo TRENTO al Presidente della Fee Italia Claudio MAZZA, da Fedele RUSSO di Castrovillari alla scrittrice e ricercatrice Assunta SCORPINITI, da Vincenzo FARINA Presidente provinciale di Assonautica al vicesindaco di Roseto Capo Spulico Rosanna MAZZIA a Tiziana ACETO giornalista de Il Quotidiano della Calabria, da Oscar CASTALDI esperto di marketing e comunicazione all’assessore regionale all’ambiente Franco PUGLIANO, presidente della giuria. Non solo miss dunque ma anche talenti ed eccellenze del territorio. Nel corso della sfilata, presentata da Carla COSTIERO tra un’uscita e l’altra, sono stati numerosi gli stacchi musicali. Da Augusto CUDA a VERDIANA che, tra inediti e cover, hanno calamitato l’attenzione del pubblico. Anche il giovanissimo cariatese Antonio FUOCO sul palco. Uno dei migliori giovani talenti del karting italiano già famoso nonostante i suoi 16 anni. A fare da cornice al momento di bellezza, il video con tutte le immagini più belle di Cariati Città della Tarantella realizzato dai 10 giovani fotografi, blogger e videomaker internazionali protagonisti dell’originale progetto di marketing territoriale DRAMING SOUTH, promosso dallo stesso Giovanni FILARETI e presentato qualche settimana fa.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta