M.J. CALIGIURI insiste sull’istituzione del “Garante per la tutela dei diritti delle persone disabili”.

Punto di riferimento per le persone con disabilità.

Qualche mese fa, ed esattamente a giugno scorso, avevo invitato pubblicamente, le Amministrazioni Comunali calabresi, affinché si attivassero per l’ Istituzione del “Garante per la tutela dei diritti delle persone disabili“.

Oggi, affermo con estrema soddisfazione, che la rete femminile del Dipartimento Diritti Umani e Libertà Civili di Forza Italia della Calabria, si è attivata a proporre attraverso una mozione, indirizzata ai Sindaci dei Comuni di appartenenza, l’istituzione di tale figura importantissima, perchè non solo ci si pone al passo con delle realtà più evolute, ma anche, perchè il garante si pone come un punto di riferimento per le persone con disabilità, per la tutela dei loro diritti e degli interessi individuali o collettivi in materia.

Auspico, che i primi cittadini e quindi in senso più ampio, le amministrazioni comunali, sposino tale iniziativa, e, in tempi brevi con delibera di consiglio comunale, approvino l’istituzione del Garante. Lo dobbiamo ai soggetti con handicap,  alle loro famiglie, a questa emergenza sociale, che non può e non deve essere oltraggiata da appartenenze politiche.

Apriamoci ad una nuova cultura politica, dimenticando le proprie appartenenze e, lavorando in sinergia, congiuntamente, per migliorare le carenze che la nostra Calabria presenta quotidianamente. 

Maria Josè Caligiuri

Responsabile Regionale Dipartimento Diritti Umani e Libertà Civili di Forza Italia della Calabria

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta