LA PARTICELLA DI DIO, OGGI EVENTO CERN

AMENDOLARA (Cs), Giovedì 16 Agosto 2012 – “La scoperta di una nuova particella, forse l’era del Bosone di Higgs”. È, questo, il tema dell’incontro che si terrà QUESTA SERA, VENERDÌ 17 AGOSTO, alle ORE 19 presso la SALA CONSILIARE del paese della Secca. Dalla scienza alla cultura passando dal rispetto e la tutela dell’ambiente. Continua a riscuotere successo la programmazione socio-culturale estiva. Dopo il successo registrato nei giorni scorsi con MISS BANDIERA BLU e la NOTTE BLU, quest’ultima finalizzata a promuovere e diffondere e sensibilizzare al rispetto dell’ambiente attraverso la BLUE ECONOMY, la liberazione in mare delle tartarughe Caretta Caretta, l’Esecutivo CIMINELLI punta, ora, sulla ricerca e la scienza. All’evento di domani, ospitato dalla sala consiliare di Piazza Antonio SASSONE parteciperà il professore Aleandro NISATI, membro dell’Istituto nazionale di Fisica Nucleare al quale verrà consegnato l’ASTROLABIO pro LILIO realizzato dal maestro orafo cirotano Mimmo COZZA. Prenderanno parte al dibattito anche i parroci don Franco GIMIGLIANO e don Diego TALARICO. Che cos’è il BOSONE DI HIGGS? La scoperta di questa particella è avvenuta nei mesi scorsi e annunciata dal CERN di Ginevra. È l’ultimo elemento del quale la fisica ha bisogno per completare la teoria del Modello Standard, una sorta di catalogo della materia che prevede l’esistenza di tutti gli ingredienti fondamentali dell’universo così come lo conosciamo. È anche chiamata la particella di DIO perché grazie ad essa ogni cosa ha una massa. I fisici preferiscono chiamarlo BOSONE di HIGGS, dal nome del britannico Peter HIGGS, che nel 1964 ne aveva previsto l’esistenza.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta