Il segretario PD, Di Donna, Sui risultati delle Regionali: Si poteva (doveva) fare ed è stato fatto!

Commentare “a caldo” il risultato elettorale, al netto di analisi del voto che sicuramente da qui in avanti – magari pro domo propria – si sprecheranno, a nostro modesto parere è operazione non particolarmente complessa. Doveroso è innanzitutto far notare come in Calabria, nonostante la giustificata disaffezione e il periodo non particolarmente consono, il dato sull’affluenza alle urne è risultato essere, seppur per molti versi preoccupante, in linea con la percentuale delle scorse elezioni europee. Ciò non può esimerci dal riflettere seriamente sulle cause di tale fenomeno, allo stesso tempo però non mina assolutamente l’ottimo risultato ottenuto dal Partito Democratico e da tutta la coalizione a sostegno del neoeletto Presidente Mario Oliverio. Ancora una volta, le capacità politiche e di leadership, gli eccellenti risultati amministrativi ottenuti in questi anni da Mario Oliverio hanno consentito a tutto il centrosinistra di tornare alla guida della Regione Calabria dopo la disastrosa gestione Scopelliti. Non c’è tempo di compiacersi però! Il notevole risultato elettorale ottenuto non fa che aumentare le responsabilità di un Presidente e di una maggioranza che dovranno dimostrarsi in grado di “ridare una speranza” ai calabresi. Quanto al dato prettamente locale, rilevato il prevedibile buon risultato in termini di preferenze dell’Avv. Filardo a cui facciamo sinceri complimenti, non possiamo che ritenerci ampiamente soddisfatti per il consenso accordato al nostro partito considerati i numeri ottenuti dai candidati delle liste ad esso riconducibili del “Partito Democratico” e dei “Democratici e Progressisti”. A nome di tutto il Circolo di Cariati ed a titolo personale tengo a ringraziare i tanti elettori che ancora una volta hanno fatto si che la coalizione di centrosinistra con in testa il Partito Democratico anche nel nostro comune risultasse nettamente vincitrice. Ancora una volta dalle urne è emerso in maniera chiara che soltanto un percorso politico coerentemente fondato sulla condivisione di valori e principi che connotano da sempre la nostra storia, la storia del centrosinistra e del Partito Democratico, una strada che rifugga personalismi e tutela di interessi particolari, può reputarsi valida e perseguibile al solo esclusivo fine di realizzare l’interesse generale ed il riscatto di un territorio vittima, tra l’altro, di troppe ingiustificate acredini. Emiliano Didonna Segretario PD – Circolo di Cariati

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta