GARE D’APPALTO,LA S.U.A. È OPPORTUNITÀ

CARIATI (Cs), Lunedì 27 Febbraio 2012 – Gare d’appalto, preferire la stazione unica appaltante. Competenza e trasparenza nella gestione, rispetto della normativa di sicurezza sul lavoro. Sono, questi, gli obiettivi generali connessi al metodo di funzionamento della SUA. SALVATI: competenze e professionalità siano la bussola in questo settore, oggi più fragile che in passato nell’intero Paese. È quanto sostiene l’assessore alla comunicazione istituzionale Sergio SALVATI che, da più tempo, e da ultimo anche nel corso dei recenti consigli comunali, ha ribadito e motivato l’opportunità della SUA per gli appalti comunali. Questo organismo assume particolare rilevanza per le molteplici potenzialità che può offrire al settore dei contratti pubblici. L’obiettivo – dice SALVATI – è quello di semplificare le procedure e assistere gli enti in tutte le fasi dell’appalto, compresa la direzione dei lavori e la fase di collaudo, oltre alle eventuali controversie giudiziarie. Dobbiamo puntare – continua – all’accrescimento di standard tecnici e professionali sempre più elevati. Con la stazione unica appaltante (SUA) – conclude SALVATI – ogni comune può dare un segnale molto importante agli imprenditori e alla comunità, sul fatto che trasparenza e legalità, sono di diritto ma soprattutto di fatto principi su cui non può non fondarsi il buon governo della cosa pubblica locale.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta