EMERGENZA RIFIUTI – IL PD DEL BASSO JONIO COSENTINO INVITA LA CONSIGLIERA STRAFACE A CONOSCERE IL TERRITORIO

“Alium silere quod voles, primus sile.

Se vuoi che l’altro non parli, stai zitto per primo “

Siamo consapevoli del nervosismo da parte della consigliera Straface in merito alle nostre dichiarazioni in cui consigliavamo di avere una visione di lungo periodo e risolutiva sulla questione rifiuti, anziché perseverare negli errori del passato.

Questi errori, ripetiamo, emergono sempre puntuali come le campane di una chiesa.

Nel comunicato la consigliera Straface non faceva, come ora asserisce, un semplice riferimento alla discarica di Scala Coeli, ma ne affermava una chiara volontà di volerne l’apertura affermando “auspichiamo l’apertura entro il mese di giugno della discarica di Scala Coeli”, senza tener conto del fatto che l’attuale progetto rappresenta un ampliamento di circa 50.000 mq per un nuovo volume di abbanco pari a 650.000 mc rispetto agli iniziali 90.000. mc, come si può auspicare una cosa del genere.

È evidente che alla consigliera le sta più a cuore dare bordate invece di studiare i problemi e trovare soluzioni che rispettano i territori.

Detto ciò, pensiamo che ci sia sempre tempo per le persone di cambiare idea e rivedere le proprie posizioni soprattutto su argomenti che toccano la vita delle persone quotidianamente.

Per questo la invitiamo a visitare dove si trova la discarica di Scala Coeli per vedere con i propri occhi di cosa parliamo e quindi capire perché siamo molto preoccupati dalle sue affermazioni.

La invitiamo di conoscere il suo collegio per capire le condizioni della strada per raggiungerla e della sua vera vocazione.

Dopo la visita andremo nei comuni del circondario per far vedere le condizioni delle strade che li collegano e far vedere come si vive al di fuori di Corigliano.

È vero, il PD regionale a suo tempo sbagliò ma non è una giustificazione tale da tirare fuori bordate del genere con così tanta leggerezza.

Mal comune mezzo gaudio non funziona purtroppo.

Sul tema dei rifiuti siamo seri e vogliamo confrontarci sui tavoli seri su cui intavolare pensieri e strategie evitando di ritornare sempre sul tema discariche. L’hanno capito tutti anche i suoi colleghi e il Presidente Occhiuto. Bisogna allinearsi ogni tanto ed abbandonare una volta per tutti l’idea delle discariche e soprattutto evitare di rimanere in una campagna elettorale eterna.


Esecutivo provinciale Gd Cosenza
Pd Cariati
Pd Crosia
Nunzio Funaro membro assemblea regionale pd
Fabrizio Grillo membro assemblea regionale pd
Teresa Anastasio Tesserata Pd Calopezzati
Giuseppe Maria Berardinelli tesserato Pd Mandatoriccio

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta