Dopo Cariati e Corigliano “Miseria e Nobiltà” conquista anche il pubblico di Angri

La compagnia teatrale l’Arcobaleno, dopo il grande successo ottenuto a Cariati e dopo la trasferta nella vicina Corigliano, ha portato in scena ad Angri (SA) lo spettacolo “Miseria e Nobiltà“, riscuotendo anche qui un bellissimo successo, con una grande e calorosa partecipazione del pubblico angrese.

Il gemellaggio con le compagnie teatrali Anziteatro e Ambrosito  di Angri si è dunque suggellato con questa nuova partecipazione della compagnia teatrale Cariatese nell’ambito della “Quinta Rassegna Angri a Teatro“. Alla fine dello spettacolo, dopo i ringraziamenti di rito, l’organizzatrice della Rassegna Angri a Teatro Sig.ra Maria Russo, ha elogiato gli ospiti sottolineando, oltre la bravura dei singoli interpreti, la minuziosità e l’accuratezza dell’allestimento scenico e dei bellissimi costumi ed in particolare la sinergia che si è creata tra palco e pubblico, certamente frutto dell’unione e della sintonia che contraddistinguono il gruppo degli attori della compagnia L’Arcobaleno.

Grazie a questo gemellaggio il gruppo teatrale Ambrosito di Angri sarà ospite al Teatro Comunale di Cariati nella prossima primavera.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta