Domodossola: Celebrazione per il Bicentenario di Fondazione dell’Arma dei Carabinieri. Presente l’Associazione Nazionale Carabinieri, Sezione di Cariati.

In data 19 ottobre 2014 si è tenuta, presso il Teatro Municipale Galletti della città di Domodossola, la celebrazione per il Bicentenario di Fondazione dell’Arma dei Carabinieri. L’Associazione Nazionale Carabinieri, Sezione di Cariati Alfio Ragazzi , era presente nella persona del Presidente Cav. Brig. Cataldo Santoro che ha partecipato all’evento in onore del gemellaggio con la Sezione di Domodossola. Era presente, altresì, il Presidente dell’Associazione Cariatesi a Milano, Giuseppe Parise che ha rappresentato i nostri compaesani che da tempo vivono a Milano e nel suo hinterland. La manifestazione, che si è svolta nella splendida cornice della cittadina piemontese, ha preso avvio con il saluto di benvenuto del sindaco della città, il Professor Mariano Cattrini, ed è proseguita con i saluti e gli interventi di numerose autorità militari, tra cui il Prefetto della Provincia del Verbano Cusio Ossola, il Comandante Provinciale dei Carabinieri, Tenente Colonnello Luca Politi, ma anche politiche, infatti, ha preso parte alla giornata anche il vice presidente della Giunta Regionale del Piemonte, Dott. Aldo Reschigna. A rappresentare l’aspetto storico della celebrazione ha contribuito la presenza di S.A.R. Principessa Maria Gabriella di Savoia. Non bisogna dimenticare, infatti, che proprio le Regie Patenti del 13 luglio 1984 sancirono la nascita del Corpo dei Carabinieri Reali, ed averla lì ha fatto sentire tutti parte integrante della storia. Invitata dai Presidenti Santoro e Parise a venire a Cariati, in occasione delle prossime manifestazioni, la principessa ha mostrato particolare interesse verso la nostra terra e ha accettato di buon grado l’invito. La consueta e cordiale ospitalità del Presidente della Sezione di Domodossola, Cav. Car. Gabriele Basta, e di tutti i membri della sua associazione, hanno reso l’evento unico ed emozionante e per questo porgiamo loro un caloroso ringraziamento. Essere lì per ricordare l’importanza dell’Arma dei Carabinieri, nella sua secolare presenza in tutto il territorio nazionale e mondiale, dà modo di rafforzare l’impegno dell’Associazione e di tutti i suoi membri nel portare avantii valori e principi dell’Arma stessa. Il Presidente Cav. Brig. Cataldo Santoro

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta