DOMENICA A CARIATI MONS. MILITO, NEO VESCOVO DI OPPIDO MAMERTINA – PALMI

CARIATI – Tutto è pronto per domani (DOMENICA 17 GIUGNO) a Cristo Re per accogliere mons. Francesco Milito che giungerà in chiesa alle ore 11:30 a presiedere una solenne eucarestia. Il presbitero del clero dell’arcidiocesi di Rossano – Cariati, nominato dal Santo Padre il 4 aprile Vescovo di Oppio Mamertina – Palmi, il 13 maggio scorso ha ricevuto l’ordinazione episcopale, per mano di mons. Santo Marciano, a Rossano, suo paese d’origine. Il parroco di Cristo Re, don Mosè Cariati, con i suoi collaboratori, i responsabili dei gruppi e dei movimenti, i giovani dell’Azione Cattolica hanno preparato, nei giorni scorsi, striscioni di benvenuto, canti, inviti per accogliere adeguatamente il neo Vescovo che, prima di lasciare la diocesi dove ha espletato il suo servizio per tantissimi anni, ricoprendo incarichi prestigiosi e di grande impegno e responsabilità, ha espresso il desiderio di incontrare la comunità cariatese, alla quale è molto legato da sentimenti di reciproca stima e affetto. Mons. Milito è nato a Rossano il 7 luglio 1948; entrato nel Seminario Arcivescovile di Rossano, ha poi seguito gli studi presso il Pontificio Seminario Regionale “San Pio X” di Catanzaro. È stato ordinato sacerdote il 12 agosto 1972. Nel 1988 ha conseguito il Diploma di Archivistica presso la Scuola dell’Archivio Segreto Vaticano e, nel 2003, quello di Teologia Pastorale al Pontificio Istituto Redemptor Hominis della Pontificia Università Lateranense. È stato: animatore nel Seminario Arcivescovile (1972-1975); responsabile dell’Archivio Storico diocesano (1974-1978); assistente spirituale del Settore Giovani di Azione Cattolica (1974-1978); rettore del Seminario Arcivescovile (1975-1978). Dal 1978 al 1985 è stato Rettore del Pontificio Seminario Regionale “San Pio X” di Catanzaro e Direttore dello Studio Teologico Calabrese. Cappellano di Sua Santità dal 1983, è stato Officiale della Segreteria di Stato dal 1985 al 1988. Rientrato in diocesi, è stato parroco del Sacro Cuore a Rossano Scalo (1988-1991); Vicario Generale (1988-1992); Segretario e poi Delegato Generale del Sinodo diocesano (1989-1992); Presidente dell’Associazione Culturale Roscianum (1989-2005). Docente di Storia della Chiesa e di Archivistica presso l’Istituto Teologico Calabro “San Pio X” di Catanzaro dal 1992; Canonico Arcidiacono del Capitolo Cattedrale di Rossano dal 1994, è stato Direttore del mensile diocesano “Camminare insieme” dal 2000 al 2008. Dal 1993 al 2006 è stato Vicario Episcopale per l’evangelizzazione, la catechesi, la cultura e la scuola dell’arcidiocesi di Rossano-Cariati. Dal 2007 è Vicario Episcopale per l’ecumenismo e la cultura e Direttore dell’Archivio Storico diocesano. È autore di numerose pubblicazioni, tra saggi ed articoli, riguardanti la storia ecclesiastica e culturale calabrese.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta